A Rainy Day in New York: Amazon Studios potrebbe non distribuire il prossimo film di Woody Allen

La tempesta di scandali sessuali iniziata mesi fa con il caso Harvey Weinstein non mostra cenno di placarsi anche un minimo, e questo sta danneggiando tantissime figure hollywoodiane. Il caso più assurdo è ovviamente quello riguardo Kevin Spacey, che è stato ingiustamente rimosso da ben tre progetti (tra cui House of Cards), ma ora anche un grandissimo regista e attore è al centro dell’occhio del ciclone: Woody Allen.

Il film maker newyorkese è al centro di una polemica riguardo un fatto avvenuto nel 1992 e che riguarda Allen e la figlia Dylan Farrow, avuta con l’attrice Mia Farrow. Dylan Farrow aveva sporto denuncia contro il padre accusandolo di molestie sessuali, ma Allen venne giudicato innocente da ben due tribunali e nonostante ciò, con la bufera che si è scatenata recentemente, Dylan ha accusato ancora una volta il padre di molestie, e stavolta in pubblico. Ad appoggiarlo non è solo il fratello Ronan, ma anche tantissimi attori come Colin Firth, Rebecca Hall e Natalie Portman.

Allen ha dichiarato ancora una volta la sua innocenza e ha ricevuto un grande aiuto da altri attori hollywoodiani come Alec Baldwin, ma questo purtroppo non ferma il rullo distruttore dei media e della massa. Infatti sembra proprio che Amazon Studios non pubblicizzerà il prossimo film di Allen, intitolato A Rainy Day in New York, e che lo metterà direttamente sulla sua piattaforma streaming senza mandarlo nei cinema.

Che ne pensate? Onestamente tutta questa faccenda ha davvero rotto le palle, scusate il francesismo. Accuse che vengono fatte senza una regolare denuncia, ripescamenti di fatti avvenuti più di vent’anni fa ma che vengono prese subito come veritiere da chiunque. E questo sta letteralmente distruggendo Hollywood, che di questo finirà per essere composta soltanto da verginelli che gireranno soltanto film live-action sui Teletubbies.


[amazon_link asins=’B00I3LT0U4,B01LTHN00O,B00QRVEJXA,B019C00JKY,B078GMZDVR,B006LG59FI,B006LG58S6′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e6a3f8f6-fede-11e7-8e43-4db01f95d6cb’]


A Rainy Day in New York dovrebbe uscire entro il 2018 con Woody Allen alla regia e alla sceneggiatura. Nel cast Timothée Chalamet, Selena Gomez, Elle Fanning, Jude Law, Kelly Rohrbach, Liev Schreiber, Rebecca Hall e Diego Luna. La fotografia sarà a cura di Vittorio Storaro.