Adam Brody ricorda come scoprì della cancellazione di Justice League: Mortal

Adam Brody riflette su come ha appreso al tempo che il film DC Comics di George Miller, Justice League: Mortal, è stato cancellato.

Durante la promozione del suo nuovo film, Ready or Not, Adam Brody ha rivelato che il modo in cui ha scoperto la cancellazione del Justice League di George Miller è stato piuttosto brusco. Adam Brody ha spiegato come ha scoperto in un’intervista con The Hollywood Reporter (via HH).

“E’ stato molto più di una dissolvenza. Eravamo lì da un paio di settimane; penso che DJ e Armie Hammer fossero lì da un po’ di più, ma la maggior parte di noi è rimasta lì solo due settimane prima di Natale. L’idea era, anche prima di partire, che ci saremmo avvicinati per due settimane prima di Natale e saremmo poi tornati tutti dopo le vacanze. Quindi, l’abbiamo fatto, e si potrebbe rimandare allo sciopero degli scrittori, si potrebbe rimandare al fatto che hanno perso il credito d’imposta australiano, anche se creativamente, è stato davvero bello. Si potrebbe dire a livello aziendale che qualcosa non andava. Siamo andati tutti a casa per Natale con l’idea di dover tornare dopo due o tre settimane, molto presto quindi, ma non è successo.”

Nonostante il fatto che immagini ancora come sarebbe stato il Justice League: Mortal di George Miller, Adam Brody ha rivelato che non ha buttato giù un boccone troppo amaro pensando alla cancellazione.

“Non sono stato schiacciato. L’ho presa molto sul serio. Ho anche ottenuto la parte in manira abbastanza agevolata. Quindi, non mi sembrava di avere vinto questo grande biglietto della lotteria. Sono salito a bordo con disinvoltura, e sono uscito con la stessa emozione.”

Adam Brody è stato scelto al tempo per il ruolo di Flash in Justice League: Mortal di George Miller prima che Warner Bros. staccasse la spina dal film.

Sebbene Adam Brody non è stato poi in grado di interpretare il velocista scarlatto, alla fine si è unito al DC Extended Universe in Shazam! all’inizio di quest’anno. L’attore ha interpretato la versione da supereroe adulta di Freddy Freeman (Jack Dylan Grazer).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: