Addio a Mattia Torre, sceneggiatore della serie ‘Boris’

Il Comic-Con sta sfornando trailer su trailer e news su news riguardo prodotti che interessano e appassionano tutti noi, ma purtroppo oggi è anche un giorno assai trsite. Infatti è giunta oggi la notizia che lo sceneggiatore romano Mattia Torre è venuto a mancare a soli 47 anni dopo una lunga malattia.

Torre è stato uno sceneggiatore a dir poco importante per la televisione italiana in quanto autore, insieme a Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico, della serie cult Boris, dalla quale è stato anche tratto un film. Inoltre, tre anni fa ha scritto in solitario quella piccola cinica perla che è la serie Dov’è Mario? con Corrado Guzzanti.

Insomma, uno sceneggiatore che ha lasciato poche ma importantissime impronte nella nostra televisione, in un paese dove ancora vanno fiction terrificanti come Don Matteo Che dio ci aiuti. Detto ciò, per ricordarlo vi lascio questo bellissimo monologo intitolato Colpa di un altro recitato dall’immenso Valerio Mastandrea durante una puntata di Propaganda Live, probabilmente l’ultimo baluardo di televisione di cultura italiana.