Agents of SHIELD 7: un’immagine mostra il ritorno di un personaggio di Agent Carter

Enver Gjokaj non si sarebbe mai aspettato di interpretare nuovamente Daniel Sousa dopo che la serie di due stagioni, Agent Carter, è stata cancellata nel 2016. Per fortuna, il destino aveva altri piani.

Leggi anche: rivelata la data di premiere dell’ultima stagione

Grazie a EW possiamo rivelarvi esclusivamente che Gjokaj sarà guest-star come Sousa nella settima e ultima stagione di Agents of SHIELD, e in fondo all’articolo potete dare un’occhiata e una prima immagine.

“Non era nei miei pensieri”,ha detto Gjokaj, che è stato sorpreso quando gli è stata presentata l’opportunità di riprendere il ruolo. “Sarei stato elettrizzato in qualsiasi momento per il suo ritorno, ma penso che come attore non hai tempo. Devi solo passare al prossimo progetto.”

Sebbene Agent Carter sia andato in onda sulla stessa rete di Agents of SHIELD , gli spettacoli non hanno mai avuto un crossover sostanziale (al di là di un flashback nella premiere della seconda stagione) perché sono ambientati in periodi diversi: Carter negli anni ’40 e Agents of SHIELD nel presente. Ma ora quest’ultimo spettacolo ha aggiunto i viaggi nel tempo al calderone narrativo.

Il finale della stagione 6 della scorsa estate si è concluso con Daisy (Chloe Bennet), LMD Phil Coulson (Clark Gregg), e la crew che tornarono alla New York City nel 1931 in uno Zephyr modificato perché i Chronicoms stavano progettando di attaccare lo SHIELD in diversi punti nel tempo. L’avventura d’addio della squadra nella stagione 7 li condurrà infine ad incrociare percorsi con Sousa.

“Una delle cose che pensiamo sia divertente – specialmente con Coulson, che è solo un fanboy della storia dello SHIELD – è che stanno entrando dentro la storia”, dice il co-showrunner Jed Whedon. “Con Sousa, abbiamo avuto una buona opportunità per dare un accenno all’identità dell’agente Coulson.”

Gjokaj poi ha aggiunto che la cosa inaspettata per lui, nel vedere Souza e Coulson nella stessa scena, e comprendere quanto riano in realtà simili.

L’ultima volta che abbiamo visto Sousa era nel finale di Agent Carter, a capo dell’ufficio di Los Angeles dell’SSR, e in una storia d’amore con Peggy Carter (Hayley Atwell). Con la sua apparizione in Agents of SHIELD “lo vedremo sotto una luce diversa”, afferma il co-showrunner Jeff Bell. Sousa ha avuto un ruolo particolare in Agent Carter, e quindi “siamo stati in grado di mostrare iun’altra sfumatura del suo essere che non avevate necessariamente visto nello show”.

La co-showrunner Maurissa Tancharoen ha aggiungo che Jed Whedon e lei hanno lavorato con lui in Dollhouse, e sono consapevoli di cosa sia capace di fare.

Da ABC Studios e Marvel Television, MARVEL’S AGENTS OF SHIELD ritorna per la sua settima e ultima stagione mercoledi 27 MAGGIO. Coulson e gli agenti dello SHIELD sono spinti indietro nel tempo e bloccati a New York City nel 1931. Con il nuovissimo Zephyr pronto a saltare in qualsiasi momento, la squadra deve sbrigarsi a scoprire esattamente cosa è successo. Se fallissero, significherebbe un disastro per il passato, presente e futuro del mondo.

Marvel’s Agents of SHIELD vede protagonisti Clark Gregg nei panni dell’agente Phil Coulson, Ming-Na Wen nei panni dell’agente Melinda May, Chloe Bennet nei panni di Daisy Johnson, Elizabeth Henstridge come l’agente Jemma Simmons, Iain De Caestecker come l’agente Leopold Fitz, Henry Simmons come direttore Alphonso “Mack” MacKenzie, Natalia Cordova-Buckley come Elena “Yo-Yo” Rodriguez e Jeff Ward come Deke Shaw.

Marvel’s Agents of SHIELD è stato co-creato da Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen, che sono anche produttori esecutivi insieme a Jeffrey Bell e Jeph Loeb.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: