Akiva Goldsman rivela dettagli su una prima versione di Batman V Superman con Colin Farrell e Jude Law

Akiva Goldsman ha rivelato nuovi dettagli su una prima versione di Batman V Superman con Colin Farrell e Jude Law.

Batman e Superman sono stati entrambi creati alla fine degli anni ’30, ma i due eroi della DC Comics non sono riusciti a condividere il grande schermo fino al film Batman V Superman: Dawn of Justice del 2016 diretto da Zack Snyder. Tuttavia, Warner Bros. aveva cercato di realizzare un film con i due personaggi molto prima che il progetto di Snyder arrivasse nelle sale.

Durante una recente intervista con Collider, Akiva Goldsman ha parlato di alcuni dei suoi progetti riguardo Batman, tra cui una prima versione di Batman V Superman che non ha mai visto la luce. La versione di Goldman avrebbe visto nterpretato Colin Farrell nei panni di Bruce Wayne e Jude Law nei panni di Clark Kent sotto la guida di Wolfgang Petersen, il regista di Das Boot e The NeverEnding Story.

“Ho scritto su […] questa versione di Batman V Superman [intorno al 2001 o 2002] quando Colin Farrell fu scritturato come Batman, Jude Law fu scritturato come Superman e Wolfgang Petersen come regista, eravamo in preparazione ed era la cosa più dark che avessi mai visto. Iniziava con il funerale di Alfred e Bruce innamorato che ha rinunciato a essere Batman, ma poi il Joker uccide sua moglie solo per susseguentemente scoprire che era tutta una menzogna. Quell’amore era stato architettato da Joker stesso per spezzare [Bruce]. Era un momento in cui avresti potuto mettere insieme questo tipo di storie in forma di sceneggiatura, ma non potevano proprio rilasciarla nel mondo. In qualche modo, le aspettative – siano esse di pubblico, aziendale o di regia – non stavano suscitando l’interesse che volevamo.”

Più tardi nell’intervista, Goldsman ha confrontato la sua versione di Batman V Superman con Colin Farrell e Jude Law alla la serie di fumetti dell’età d’oro “The World’s Finest”.

“Era davvero la Worl’s Finest [migliore del mondo], in una specie di modo oscuro e interessante. Penso che avrebbe potuto essere adorabile. D’altra parte, nessuno più di me è triste per il fatto che il Superman di Nic Cage non sia stato realizzato. Quindi, immagino che in tutto quel periodo di tempo, ci siano stato vittorie da ottenere e perdite da evitare (ride).”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: