Amber Heard afferma che Mera è il suo nuovo ruolo preferito

Essere un attore di Hollywood non vuol dire solo red carpet e vacanze da sogno, ma vuol dire anche avere un agente che ti passa un mucchio di script diversi perché in molti ti vogliono nel loro film.

L’attrice Amber Heard, di cui parliamo oggi, non è da meno. Con alle spalle grandi produzioni e grandi film che l’hanno mostrata in parti diverse, dalla femme fatalé in Machete Kills, alla sexy teenager che segretamente fa da mediatrice per prodotti da vendere in The Joneses. Dal breve cammeo nei panni di un famelico mostro in Benvenuti a Zombieland, alla potente paladina di Atlantide in Justice League. Insomma, la giovane attrice australiana classe 1986 ha avuto modo di dimostrare il proprio talento in molte occasioni, ed in una recente dichiarazione ha svelato come sceglie le parti al quale prestarsi.

“Non inviatemi script dove i primi aggettivi nella descrizione del ruolo femminile sono ‘bellissima’. E se il secondo aggettivo è ‘enigmatica’ buttateli nel cestino. La parola enigmatica significa ‘la sua backstory non importa’. Ne ho rifiutati molti per questo.”

Quindi se siete un agente o un aspirante sceneggiatore è meglio togliere quelle parole e dare al personaggio una profondità se si vuol avere Amber Heard nel cast. A quanto pare è proprio per la mancanza di questi aggettivi che la giovane attrice ha accettato il ruolo di Mera nel DCEU, verso la quale si è più volte riferita come un personaggio fantastico. Quindi proprio a proposito di questo personaggio in una recente intervista con Allure ha detto:

“Mi sono allenata con Gunnar Peterson qui in Los Angeles. Mi svegliavo, mi allenavo, mangiavo il mio uovo sodo con un po di cavolo e poi allenamenti di stunt ed arti marziali. Ho trascorso circa cinque ore della mia giornata in allenamento. Per il mio prossimo film dovrei essere in pantaloni della tuta.

[…] Mera è la mia preferita, ed è la dannata regina di Atlantide, figlia del re di Xebel, è una combattente ed ha i potere della idrocinesi, la capacità di controllare l’acqua. Il suo spazio sul grande schermo ha tardato ad arrivare.”

Quindi con questo presupposto, anche se non sappiamo ancora niente di preciso riguardo l’attesissimo Aquaman diretto da James Wan, possiamo certamente auspicare al vedere un personaggio femminile forte, aggressivo e dal cuore d’oro come nella più classica tradizione DC Comics. In più possiamo aspettarci che Amber Heard non ricopra semplicemente il ruolo di interesse amoroso di Aquaman, ma che giochi un ruolo fondamentale nel collegamento che questo personaggio ha con la realtà atlantidea, e che inoltre avrà i propri momenti in cui spiccare. Mera non sarà un enigma, ma agirà secondo una caratterizzazione più ampia.