Anaconda: Columbia Pictures e Sony preparano un reboot sceneggiato da Evan Daugherty

La Columbia Pictures vuole adottare un approccio in stile “Meg” al riavvio di Anaconda. La pellicola, hit del cinema d’orrore con gli animali come mostri della fine degli anni ’90, a quanto pare sta ricevendo il trattamento di riavvio.

Secondo THR, la Columbia Pictures starebbe infatti sviluppando una versione completamente nuova e moderna del film cult, assumendo Evan Daugherty, che ha lavorato a blockbuster come Tomb Raider e Snow White and the Huntsman, per scrivere la sceneggiatura.

Nessun produttore è ancora allegato alla pellicola in questa fase.

L’originale film del 1997 seguiva una troupe di documentaristi in Amazzonia che incontra un cacciatore ossessionato dalla ricerca della leggendaria anaconda. Il cacciatore fa deragliare la spedizione per il suo scopo, con i cineasti ora costretti a contendersi fra un pazzo omicida e un serpente gigante che vuole mangiarli.

Il film vede nel cast Jennifer Lopez, Ice Cube, Jon Voight, Eric Stoltz, Owen Wilson, Kari Wuhrer e Jonathan Hyde.

Colpita dalla critica e “vincitrice” di numerosi Razzie Award, Anaconda si è comunque rivelata popolare tra il pubblico. Il film ha anche lanciato un franchise, tra cui un sequel cinematografico e tre uscite direct-to-video. Addetti ai lavori affermano che il titolo si è rivelato uno dei più redditizi fra le proprietà della Sony.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: