Animali Fantastici 4: Eddie Redmayne dice che il futuro del franchise è incerto

Il franchise di Animali Fantastici ha un futuro incerto dopo il terzo capitolo, I Segreti di Silente, e il suo protagonista ha aggiunto benzina al fuoco mettendo in dubbio un potenziale ritorno del franchise.

Quando la serie di film Animali Fantastici è stata annunciata nel 2016, l’autrice di Harry Potter JK Rowling ha condiviso che sarebbe consistita in una storia che avrebbe abbracciato cinque film, indicando che un quarto e un quinto progetto sarebbero stati all’orizzonte.

Mentre alcuni fan sono d’accordo sul fatto che I Segreti di Silente ha in qualche modo migliorato il franchise prequel di Harry Potter, anche se in verità I Crimini di Grindewald è comunque un buon film, le povere reazioni della critica e una deludente corsa al botteghino hanno portato molti a chiedersi se Animali Fantastici 4 sia ancora possibile.

Ora, uno dei membri del cast ha fatto luce su questo argomento.

Parlando con NME, l’interprete di Newt Scamander, Eddie Redmayne, ha parlato delle prospettive di un ritorno per Animali Fantastici 4. Quando gli è stato chiesto per la prima volta se pensa di essere ricordato come Newt del franchise prequel di Harry Potter, Redmayne ha ammesso di “non avere idea”: “Non ne ho idea. Ma io amo Newt. Quindi, se sarà così, ne sono entusiasta”.

NME ha poi chiesto a Redmayne se gli sarebbe piaciuto tornare nel mondo magico se arrivasse un quarto film, e l’attore ha sottolineato che “non è qualcosa che è nei piani” in questo momento.

I commenti dell’attore arrivano dopo che I Sgereti di Silente ha stabilito un nuovo record per il weekend di apertura più basso sotto l’egida del Wizarding World. È interessante notare che Variety ha riferito alla fine del 2022 che i dirigenti della Warner Bros. stavano aspettando di vedere l’accoglienza del terzo film prima di andare avanti con i capitoli finali del franchise. In questa fase, le possibilità si stanno riducendo.

Questo si aggiunge alle controversie che circondano i suoi attori e creatori, come i commenti di JK Rowling sulla comunità LGBTQ+, la serie di problemi che hanno orbitato attorno ad Ezra Miller, e Johnny Depp sostituito da Mads Mikkelsen a causa di accuse di abuso poi risoltesi.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: