Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, alcune nuove creature che vedremo nel film

L’interesse è tanto per Animali fantastici: I Crimini di Grindelwald, non solo perché è il sequel del prequel di Harry Potter, ma perché, dopo un episodio originale come Animali Fantastici e Dove Trovarli, questo franchise sta ora calcando il territorio della storia principale. L’autrice di Harry Potter, JK Rowling, ha scritto le sceneggiature per i primi due di una serie di cinque film, ma il materiale di partenza era talmente poco che naturalmente è quasi impossibile fare previsioni su come continuerà la saga, cosa che non fa altro che alimentare la curiosità.

Sicuramente buona parte di questa curiosità la alimentano i personaggi principali e secondari, che ci affascinano tanto che vorremmo sapere molto di più sul loto conto, quindi, mentre vi rimandiamo all’articolo redatto ieri dove potete colmare questa curiosità se non avete paura degli spoiler, andiamo con una lista della seconda cosa, e per molti prima, che provoca attrazione verso questa pellicola, gli Animali Fantastici. Naturalmente il tutto contenuto è ad alto contenuto spoiler, quindi sapete cosa fare.

Ovviamente nella pellicola vedremo il ritorno di alcuni amati Animali Fantastici come l’Asticello, ma sopratutto lo Snaso, di cui vi abbiamo mostrato anche un’immagine tempo fa che ritraeva un cucciolo di questa specifica creatura. Ma quali sono gli animali nuovi che vedremo? Ovviamente non li conosciamo tutti, a dal trailer possiamo estrarne e illustrarvene alcuni.

Augurey – è un grosso uccello simile a un gufo con artigli affilati, un becco cornuto e un viso espressivo. Sulla sua testa, Augurey ha lunghi tentacoletti che spuntano alle estremità. Le sue lunghe penne della coda sono di colore verde scuro e intervallate da graziosi pennacchi viola e verdi. A quanto pare il suo verso annuncia spesso che sta per piovere, o la morte di qualcuno. Praticamente un uccello del malaugurio.

Fire Drake – questo animali pare una piccola lucertola volante con lunghe antenne. Potrebbe essere scambiato per un drago, eccetto che, invece di sputare fuoco, il Firedrake emette scintille dall’estremità della coda che fanno infiammare qualsiasi cosa infiammabile. Purtroppo di questo non abbiamo un’immagine.

Kelpie – questa è una creatura che vive sott’acqua, dove il suo aspetto spesso viene confuso con lunghi e spessi filamenti di alghe verdi. Il Kelpie è estremamente forte, difficile da domare ed ha un brutto morso. Tuttavia, una volta imbrigliato, è docile e, per coloro che sanno come gestirlo, il Kelpie può fornire una corsa sott’acqua veloce.

Leucrotta – questo animale assomiglia ad una grossa alce con corna lunghissime e frastagliate. A prima vista non c’è nulla di esplicitamente insolito nella Leucrotta… finché non apre la bocca. La Leucrotta ha quella che sembrerebbe una bocca incredibilmente enorme rispetto alla testa e al viso – abbastanza grande da permettere a Newt o al suo assistente, Bunty, di metterci dentro tutta la testa e le spalle per pulire i denti dell’animale.

Matagot – questo animali ha le sembianze di un felino, è uno spirito familiare in qualche modo simile a un gatto Sphinx glabro. In Francia, sono utilizzati dal Ministero della Magia per svolgere lavori umili, compreso il personale della sala spedizioni e la sicurezza di vari altri dipartimenti. I matagot non attaccheranno a meno che non siano provocati, ma poi si trasformeranno in qualcosa di molto più minaccioso.

Thestral – per questi animali non credo ci sia bisogno di immagini o presentazioni, ma se cosi non fosse, i Thestral sono un tipo di bestia alata dall’aspetto scheletrico ma forte, con alcuni tratti equini ed ali lunghe simili a quelle di un pipistrello, in più presentano zoccoli forcuti e una coda appuntita. I Thestral appaiono di colore nero per coloro che possono vederli; tuttavia, sono visibili solo a coloro che hanno visto la morte in faccia.

Zouwu – questo è una bestia mostruosamente grande – grande come un elefante – con un corpo a strisce, una criniera ispida, quattro zanne che si arricciano dalla bocca e lunghi artigli affilati. Forse la sua caratteristica più distintiva è la sua coda multicolore sproporzionatamente lunga e arruffata. Originario della Cina, lo Zouwus è incredibilmente potente e veloce, capace di percorrere 1000 miglia al giorno. Lo Zouwu nel film è stato catturato da Skender, il proprietario e Ringmaster del Circus Arcanus del mondo magico, e porta le cicatrici di un abuso.

In ultimo parrebbe esserci un altro animale fantastico nel film, ma questo non è assolutamente confermato. Alcune Funko Pop! promozionali che verranno rilasciate nel mercato a settembre lascerebbero intendere che nella pellicola verrò rappresentato anche un Chupacabra, nota bestia mitica del folklore americano moderno che alcun sostengono esista effettivamente.  Dalla harrypotterwikia il Chupacabra viene descritto come una bestia a sei zampe, con spine multiple e denti affilati. La cosa ci appare strana perché la bestia è nota per far parte, come detto sopra, del folklore moderno nord-americano, e in piccola parte anche di Porto Rico. Secondo il mito l’animale trae nutrimento dal succhiare il sangue di capre ed altri animali da fattoria. Nella realtà, a seconda della localizzazione dell’avvistamento, l’aspetto del Chupacabra varia drasticamente. Ad esempio, in Porto Rico, si dice che il Chupacabra sia un umanoide bipede e di aspetto rettiliano, mentre in gran parte del Nord America, si dice che assomigli più ad un cane o ad un coyote.

Non sappiamo bene se questo sia vero o se rappresenti solo un elemento di marketing, ma ad ogni modo qui sotto potete vedere la Funko Pop! e giudicare voi stessi.

 

In “The Crimes of Grindelwald” Silente (Jude Law) arruola Newt Scamander (Eddie Redmayne) per aiutarlo a cacciare il mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) che è fuggito e inizia una missione per conquistare l’umanità. Quasi tutti i membri del cast del film del 2016 ritorneranno, compreso l’interesse amoroso americano di Newt, Tina Goldstein (Katherine Waterston), il suo amico babbano Jacob Kowalski (Dan Fogler), e persino il tormentato giovane mago Credence (Ezra Miller), il cui destino in precedenza era rimasto incerto.

In precedenza, Heyman ha descritto come la versione più giovane di Jude Law di Silente sarà diversa dall’originale.

Giovedì scorso, la Warner Bros. ha rivelato diversi nuovi personaggi e le immagini del film, che è il secondo di cinque titoli pianificati e scritti dall’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling.

Per l’uscita di Animali fantastici: The Crimes of Grindelwald dovremo aspettare il 16 novembre 2018.