Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, la McGranitt farà una comparsa?

Nuovi rapporti suggeriscono che Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald sarà caratterizzato da una giovane Minerva McGonagall. La parte è stata interpretata da Dame Maggie Smith nei film originali di Harry Potter, ed in Animali Fantastici, una versione più giovane del suo personaggio pare sarà interpretata dall’attrice irlandese, Fiona Glascott.

Uno dei personaggi chiave della serie di Harry Potter di JK Rowling, la professoressa McGonagall (in italiano McGranitt), era il capo di Grifondoro e un insegnante ferma, ma imparziale, che aveva qualcosa un cuore morbido verso Harry e i suoi amici. Durante tutta la saga, la sua capacità di recupero, il legame stretto con il preside Albus Silente e la rispettata presenza a Hogwarts hanno portato la McGranitt a diventare una tra i personaggi preferiti dei fan.

Ora, con l’imminente sequel di Animali Fantastici, dei personaggi classici come Silente e Gellert Grindelwald torneranno, ed a quanto pare anche la McGranitt.

Stando a PopCulture, Fiona Glascott (Brooklyn) interpreterà una versione più giovane della Professoressa McGranitt in Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald. Tuttavia, non è chiaro se verrà rappresentata o meno come professoressa di Hogwarts, data la cronologia del sequel. La McGranitt ha iniziato la sua carriera ad Hogwarts negli anni ’50, mentre Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è ambientato alla fine degli anni ’20.

“Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald” della Warner Bros. Pictures è la seconda delle cinque nuove avventure del Wizarding World creato da J.K. Rowling™.

Alla fine del primo film, il potente Mago Oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) viene catturato dal MACUSA (Il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), con l’aiuto di Newt Scamander (Eddie Redmayne). Tuttavia, come aveva minacciato di fare, Grindelwald riesce a fuggire dalla detenzione e inizia a radunare i suoi seguaci, la maggior parte dei quali sono ignari delle sue vere intenzioni: riunire dei maghi purosangue per governare su tutti gli esseri non-magici.
Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente (Jude Law) recluta il suo ex studente Newt Scamander, che accetta di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che si sarebbero prospettati. Si creano divisioni, l’amore e la lealtà vengono messi a dura prova anche tra gli amici più stretti e in famiglia, in un mondo magico sempre più diviso.

Il film presenta un cast corale guidato da Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Zoë Kravitz, Callum Turner, Claudia Kim, William Nadylam, Kevin Guthrie, Carmen Ejogo, Poppy Corby-Tuech, con Jude Law e Johnny Depp.

“Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald” è diretto da David Yates, tratto da una sceneggiatura di J.K. Rowling. Il film è prodotto da David Heyman, J.K. Rowling, Steve Kloves e Lionel Wigram. Tim Lewis, Neil Blair, Rick Senat e Danny Cohen sono i produttori esecutivi.

Il film riunisce la squadra creativa che ha lavorato dietro le quinte del primo film “Animali fantastici”, che comprende: il direttore della fotografia premio Oscar® Philippe Rousselot (“In mezzo scorre il fiume”); lo sceneggiatore tre volte premio Oscar® Stuart Craig (“Il paziente inglese”, “Le relazioni pericolose”, “Gandhi”, i film di “Harry Potter”); la costumista quattro volte premiata con l’Oscar® Colleen Atwood (“Chicago”, “Memorie di una geisha”, “Alice in Wonderland”, ” Animali fantastici e dove trovarli”) e il veterano collaboratore di Yates, il montatore Mark Day (gli ultimi quattro film di “Harry Potter”). Le musiche sono opera del compositore candidato a otto premi Oscar® James Newton Howard (“Defiance – i giorni del coraggio”, “Michael Clayton”, i film di “Hunger Games”).

“Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald” uscirà nelle sale italiane il 15 novembre del 2018, sarà distribuito in tutto il mondo in 2D e 3D nei cinema selezionati e IMAX dalla Warner Bros. Pictures.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: