Ant-Man 3: MODOK sarebbe il villain in una sceneggiatura scritta da Paul Rudd

Secondo alcuni rumor MODOK sarebbe il villain in una prima sceneggiatura scritta da Paul Rudd per Ant-Man 3.

Ant-Man 3 si farà sicuramente, tant’è che recentemente è arrivata la conferma che Jeff Loveness, sceneggiatore e co-produttore di Rick and Morty, avrebbe scritto la sceneggiatura, ma sembra che ce ne sia già una in bozza scritta proprio da Paul Rudd, interprete di Ant-Man.

Non è una grossa novità, Rudd figura come sceneggiatore nei due film precedenti e sapere che potrebbe esistere una precedente sceneggiatura del terzo film da lui scritta potrebbe essere più di un rumor. La cosa interessante è che l’antagonista di questa sceneggiatura sembra essere un personaggio alquanto iconico dei fumetti Marvel: MODOK.

Si tratta di uno dei personaggi Marvel più strani di sempre, e potrebbe fare la sua comparsa nel terzo film incentrato sull’uomo più piccolo del mondo. A riportare tale rumor è The GWW, che riceve la notizia da una fonte anonima.

L’arrivo del personaggio in quel film potrebbe essere tutt’altro che casuale. Perché, per chi non lo sapesse, MODOK nasce grazie all’AIM (Avanzate Idee Meccaniche), un’agenzia criminale che abbiamo già conosciuto sette anni fa in Iron Man 3 e che dovrebbe avere un ruolo di rilievo anche in Black Widow. Sembra quindi probabile che i Marvel Studios stiano introducendo pian piano, in modo sempre più approfondito, quest’agenzia per poi giocare con i personaggi legati ad essa.

Quindi non sarebbe affatto strano che un personaggio come MODOK possa apparire in un film dedicato ad Ant-Man. Ovviamente queste sono solo speculazioni e rumor, quindi prendete il tutto come una pura idea che, forse, verrà confermata nei prossimi mesi.


Ant-Man 3 (titolo non ufficiale), uscirà nel 2022, con Peyton Reed alla regia, su una sceneggiatura di Jeff Loveness, e con Kevin Feige come produttore.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: