Ant-Man and the Wasp: il costume di Wasp genera una polemica davvero particolare

Qualche giorno fa vi abbiamo mostrato una nuova immagine proveniente da Ant-Man and the Wasp, cinecomic sequel del film del 2015, ancora una volta diretto da Peyton Reed, che ritraeva Paul Rudd ed Evangeline Lily in costume di scena.

Molto spesso sul web montano su campagne denigratorie che sembrano architettate ad arte da MacGyver per quanto sono improbabili, come quella che era rivolta a screditare Aquaman perché, cito testualmente, “portava i jeans”. O anche quella che vedeva la amazzone protagonista di Wonder Woman troppo depilata. O ancora quella che vuol Shazam esser un fallimento per via del cast, anche e ancora non è stata girata nemmeno la primissima scena.

La nuova lamentela proviene quindi da un particolare frammento dell’immagine condivisa, e più precisamente dal costume di Wasp che, a detto di diverse persone sul web presenterebbe una particolare raffigurazione di… un pene, nella trama del suo costume.

Neanche a dirlo il tanto questo ha alimentato un paio di teorie, ovvero quella già pre-esistente che lascerebbe intendere la presenza di un particolare “easter egg” a forma di pene, come una miriade di disegni che compongono la parola “sex”, in ogni film Disney, ed essendo i Marvel Studios proprietà della casa di Topolino si può comprendere l’associazione. Mente la seconda e più nuova parla semplicemente di un simbolo di maschilismo, come un pene che punta fra le gambe dell’attrice.

Naturalmente la composizione del disegno è fatta in modo da ricordare l’addome di una vespa, ma forse è troppo difficile da capire. Il vero problema è che nella colorazione originale erano messe in mostra una serie di placche dorate che si, ovviamente si strutturavano sulla silhouette della super-eroina, quindi slanciata, fianchi larghi e seno prorompente, ma con lo sfondo nero del costume creavano il gioco di colori che rimandava all’addome della vespa. Nel film purtroppo questa cosa sembrerebbe quasi esser stata tralasciata.

Ant-man and the Wasp uscirà nelle sale il 29 giugno 2018, con Peyton Reed alla regia su una sceneggiatura di Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, su un soggetto di Paul Rudd e Adam McKay.

Nel cast sono confermati solo Paul Rudd (Scott Lang/Ant-man), Michael Douglas (Hank Pym), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne/Wasp), Michael Pena (Luis) e David Dastmalchian (Kurt).