Ant-Man and the Wasp: Michelle Pfeiffer elogia l’umorismo di Peyton Reed

All’ultimo Comic-Con, dopo mesi di speculazioni che volevano lasciare intendere che Sharon Stone sarebbe salita a bordo del sequel di Ant-man, finalmente i Marvel Studios hanno rivelato che sarebbe stata Michelle Pfeiffer ad interpretare Janet Van Dyne.

Le riprese di Ant-Man and the Wasp sono attualmente in corso ma ancora nessuna foto trapelata della Pfeiffer è stata rilasciata online, questo però non ci impedisce di riportarvi qualche dichiarazione a proposito dell’esperienza sul set, quindi ecco che che ve ne riportiamo una.

Parlando con Variety, Michelle Pfeiffer ha avuto modo di illustrare la propria esperienza sui set di Assassinio sull’Orient Express e Mother!, ma quello che c’interessa è la sua dichiarazione a proposito del cinecomic Marvel Studios. A proposito ha detto:

“Ho appena cominciato a leggerle [vecchi fumetti] è sto avendo non poche difficoltà. Ci sono così tante informazioni sulle pagine, e non è lineare. Quando li leggo è difficile per me capire da dove quella specifica parte deriva, chi stia parlando nella nuvoletta.”

Questo è il suo nuovo ruolo in un cinecomic dopo Batman Returns diretto da Tim Burton, ed a detta dell’attrice ha deciso di salire a bordo del progetto Marvel perché apprezza molto il regista Peyton Reed ed la sua visione del primo Ant-man:

“Ha avuto questo grande senso dell’umorismo e un tono decisamente inusuale. Questo nuovo script ha la stessa cosa. È ben scritto.”


[amazon_link asins=’B016PL6P5G,0785192662,0785190082′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’bab43fe2-ae93-11e7-8d67-bf05a6a8342b’]


Non sappiamo praticamente niente della trama o del film, se non che verrà girato in Georgia, ad Atlanta, e che comincerà dopo gli eventi di Avengers: Infinity War. Dalle foto possiamo notare il look diverso di Evangeline Lily che suggerisce un discreto passaggio di tempo, o un particolare cambiamento nel personaggio. vedremo.

Ant-man and the Wasp uscirà nelle sale il 29 giugno 2018, con Peyton Reed alla regia su una sceneggiatura di Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, su un soggetto di Paul Rudd e Adam McKay.

Nel cast sono confermati solo Paul Rudd (Scott Lang/Ant-man), Michael Douglas (Hank Pym), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne/Wasp), Michael Pena (Luis) e David Dastmalchian (Kurt).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: