Ant-Man And The Wasp: Quantumania, il regista parla di Kang e della differenza con la precedente interazione

Allacciatevi tutti: Kang sta arrivando. Da quando Jonathan Majors è apparso nel finale di Loki, il MCU ha annunciato l’arrivo di Kang il Conquistatore, un criminale multiversale le cui varianti sono più nefaste dell’ultima. Il migliore del gruppo era Colui che Rimane, visto in Loki – e lì, ha avvertito che le molte versioni problematiche di lui sarebbero arrivate a creare scompiglio, e la prima la vedremo in Ant-Man And The Wasp: Quantumania.

Mentre Ant-Man And The Wasp del 2018 è stato un detergente per la tavolozza, un’opportunità per il pubblico di riprendere fiato dopo il cliffhanger di Avengers: Infinity War, Quantumania è un diverso tipo di film di Ant-Man – e l’arrivo vero e proprio di Kang setta grandi piani per il futuro del MCU.

“Penso che abbia un profondo impatto sul MCU”, dice Reed a Empire. “Jeff Loveness, che ha scritto questo film, sta scrivendo anche The Kang Dynasty, quindi ci sono state molte discussioni sull’impatto che ha questa apparizione di Kang avrebbe avuto sul MCU. Ci sono grandi cose in serbo.”

Per il pubblico, sarà un’opportunità di vedere un diverso personaggio portato in scena da Majors, infatti non c’è da aspettarsi una rimessa in scena dell’energico Kang visto alla fine di Loli.

“Kang il Conquistatore nel nostro film è un personaggio molto diverso”, anticipa il regista. “È qualcuno che ha il dominio sul tempo, ed è un guerriero e uno stratega.”

Dato che i precedenti cattivi di Ant-Man sono stati minacce di livello inferiore come Yellowjacket e Ghost, questa è stata un’opportunità per dare al cattivo l’identità di, come lo chiama Reed: “un’antagonista tuttofare” – il nostro minuscolo eroe sta affrontando un cattivo enorme.

“Questo è interessante per me: prendere il Vendicatore più piccolo, e secondo alcune persone il più debole, e metterlo contro questa forza assoluta della natura.”

Qui sotto potete vedere una nuova immagine:

Ant-Man and The Wasp: Quantumania è un film d’avventura epico e fantascientifico che arriverà sul grande schermo il 17 febbraio 2023.

Nel film, che dà ufficialmente il via alla Fase 5 del Marvel Cinematic Universe, i partner Supereroi Scott Lang (Paul Rudd) e Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) tornano per continuare le loro avventure nei panni di Ant-Man e Wasp.

Insieme ai genitori di Hope, Hank Pym (Michael Douglas) e Janet Van Dyne (Michelle Pfeiffer), la famiglia si ritrova ad esplorare il Regno Quantico, interagendo con strane nuove creature e intraprendendo un’avventura che li spingerà oltre i limiti di ciò che pensavano fosse possibile. Jonathan sarà parte dell’avventura nei panni di Kang.

Il regista Peyton Reed torna a dirigere Ant-Man e The Wasp: Quantumania. Kevin Feige e Stephen Broussard sono appa produzione.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: