Antebellum: ecco il nuovo trailer dell’horror con Janelle Monáe

Il thriller horror noto come Antebellum è stato spostato dalla Lionsgate dalla sua data d’uscita di aprile inizialmente prevista a causa della chiusura dei cinema in tutto il mondo.

Ma ora che gli ingranaggi della macchina dell’intrattenimento stanno iniziando a riprendere a girare, e i cinema potrebbero essere aperti a luglio, quindi lo studio ha messo in pista il film per l’uscita in agosto e hanno svelato un nuovo trailer.

Questa nuova occhiata al film sembra offrire qualche leggero chiarimento su Janelle Monáe che sembra viaggiare nel tempo.

Questa nuova anticipazione di Antebellum è praticolarmente interessante. Sono immagini edificanti di Janelle Monáe nei panni di Veronica Henley, che trascorre del tempo con la sua famiglia e vive una vita generalmente felice in quanto procura alla famiglia felicità e speranza, ma poi il trailer prende una svolta oscura mentre il testo dice: “A meno che tu non sia stato scelto”.

Da lì, passiamo avanti e indietro tra i tempi moderni e il Sud prima della Guerra Civile. All’improvviso Veronica si ritrova a lavorare come schiava. E mentre il primo trailer ha fatto sembrare che Monáe potesse facilmente avere visioni del futuro, vedendosi come una donna libera e moderna, il trailer sembra lasciar intendere che è stata riportata indietro a quel periodo senza volerlo e deve capire come fuggire e tornare al futuro.

Sembra mettere al centro proprio i viaggi nel tempo, come anche intenso e pieno di suspense. E con i produttori di Get Out e BlacKkKlnsman, Ray Mansfield e Sean McKittrick di QC Entertainment dietro la pellicola, il film è destinato ad essere pieno di commenti sociali, in particolare sulla razza.

Antebellum vede protagonista anche Marque Richardson II, Eric Lange, Jack Huston, Kiersey Clemons, Tongayi Chirisa, Gabourey Sidibe, Rob Aramayo, Lily Cowles e Jena Malone. È diretto da Gerard Bush e Christoper Renz (Bush + Renz) e prodotto anche da Zev Foreman e Lezlie Wills.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: