Ape vs Monster: ecco il trailer del mockbuster di Godzilla vs. Kong prodotto dalla The Asylum

Dopo un paio di buoni progetti come Z-Nation e Black Summer, la The Asylum è tornata con il trailer del suo ultimo mockbuster, Ape vs Monster, in rimando a Godzilla vs Kong.

È passato un mese dall’uscita internazionale dello showdown di MonsterVerse negli Stati Uniti (da noi uscirà il 16 maggio), e in buona parte del mondo il film ha fatto faville al botteghino per esser uscito in piena pandemia. In meno di un mese, ha superato il lordo globale di Godzilla: King of the Monsters e ora si trova a oltre $ 400 milioni.

Il termine “mockbuster” si riferisce a film che emulano intenzionalmente film più grandi con l’intento di capitalizzare. L’azienda più nota per la produzione di queste “parodie trash” è ovviamente la The Asylum. È in attività da oltre 20 anni, senza mai mancare di pubblicare film di serie Z che sfruttano le uscite di blockbuster ad Hollywood. Certamente, bisogna dare credito alla The Asylum per i suoi titoli intelligenti, come Atlantic Rim e Transmorphers. Un altro esempio è The Day the Earth Stopped del 2008, che ovviamente capitalizzava sul film con Keanu Reeves, The Day the Earth Stood Still. Nonostante la maggior parte dei lavori della The Asylum siano stati stroncati, i film hanno un pubblico, ma non perché ingannano gli spettatori con i loro titoli, giusto per il gusto del trash.

Godzilla vs Kong farà quindi meglio a stare attento, perché la The Asylum è qui con la sua nuova parodia trash. Ingegnosamente intitolato Ape vs. Monster (fantasia portami via), il film presenta una resa dei conti di due creature a Washington DC.

Il logo del film imita persino il font del logo title di Godzilla vs. Kong, e come se non bastasse, a rimarcare il fatto che questi film ormai sono diventato fenomeni di culto, nel cats è presente pure un attore di Serie A come Eric Roberts.

Potete vedere il trailer (tramite Kaiju News Outlet) qui di seguito:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: