Aquaman: Abdul-Mateen II vuole mostrare il costume di Black Manta

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il primo film indipendente di Aquaman arriverà nei cinema entro la fine dell’anno, dove l’eroe della DC affronterà il malvagio Black Manta, interpretato da Yahya Abdul-Mateen II che rappresenta quello che nei fumetti ci viene presentato come l’arcinemico del Re di Atlantide. Tuttavia, i fan devono ancora dare un’occhiata al costume ufficiale dell’antagonista e sembra che Abdul-Mateen II sia tra i tanti che non vedono l’ora di svelare le vesti di questo temibile Black Manta.

Yahya Abdul-Mateen II sarà il primo attore a dare vita al classico cattivo di casa DC sul grande schermo ed ha recentemente espresso la sua eccitazione nel rivelare il costume in un post sul suo account Twitter ufficiale. Quando un fan ha pubblicato un messaggio per parlare proprio del momento in cui verrà rivelato il costume di Black Manta, Abdul-Mateen II ha risposto dicendo:

Nell’attesa di vedere il costume definitivo per Black Manta, ci accontentiamo di questa immagine di Jason Momoa con tanto di squali alla Sharknado ai lati:

Parlando brevemente di questa nemesi DC, vediamo un po’ quali sono i suoi poteri e le sue abilità nei fumetti da non sottovalutare:

Black Manta è un genio dotato di un quoziente intellettivo elevatissimo tanto da essere considerato una delle persone più intelligenti della Terra. Laureatosi in fisica all’Università di Oxford, oltre che come scienziato, Black Manta dispone di profonde conoscenze nel campo dell’alchimia e una discreta esperienza dell’ingegneria meccanica. Il costume ad armatura  è una potente armatura esoscheletrica che gli conferisce forza e velocità sovrumane, una resistenza allo strenuo dell’invulnerabilità e la capacità di volare ed è stato progettato specificatamente per renderlo adatto all’ambiente oceanico. Grazie agli addestramenti estremamente duri compiuti sin da bambino, è eccezionale nelle arti marziali e nel combattimento corpo a corpo.

È completamente immune a proiettili, armi da taglio e esplosioni. Essa gli permette di aumentare la propria resistenza al freddo estremo e alla pressione del mare profondo e, oltre ad un certo grado di resistenza super umana e forza (permettendogli di arrivare a sollevare fino a 5 tonnellate), ci sono anche l’abilità di respirare normalmente sott’acqua (se questa abilità sia collegata a una provvista di ossigeno o dalla conseguenza dell’esperimento a cui fu sottoposto non è chiaro), la possibilità di utilizzare un congegno di interferenza telepatica (utilizzato temporaneamente per privare Aquaman della propria telepatia acquatica), ed una vasta gamma di armi. Tali armi includono lame, raggi elettrici uscenti dai polsini, siluri miniaturizzati, raggi d’energia dal suo elmetto, generatore di raggi ultra-freon capace di manipolare i campi magnetici, l’emettitore di esplosioni soniche, un proiettore di ologrammi, varie tipologie di missili, piccoli cannoni repulsori e mitragliatrici.

Le riprese di Aquaman si sono svolte in Australia, Canada, Tunisia e Sicilia, dirette da James Wan su un sceneggiatura ad opera di Will Beall in collaborazione con lo stesso Wan.

La storia di concentrerà sulla figura di Arthur Curry, attuale leader e re di Atlantide le cui vicende lo porranno in difficoltà quando dovrà scegliere da che parte schierarsi, se con la superficie, responsabile di inquinamento e caccia senza ritegno, o con la sua gente, decisa ad invadere la superficie.

Nel cast aggiornato quindi per ora troviamo Jason Momoa, Kaan Guldur e Otis Dhanji nel ruolo di Aquaman, Amber Heard in quello di Mera, Willem Dafoe nel ruolo di Vulko, Patrick Wilson (Ocean Master), Yahya Abdul-Mateen II (Black Mantha), Dolph Lundgren interpreterà Re Nereus e Nicole Kidman sarà Atlanna.