Aquaman: Jason Momoa parla dell’essere il primo attore per il supereroe

Aquaman: Jason Momoa parla dell’essere il primo attore per il supereroe

Nel 2018 la Warner ci presenterà Aquaman, che di fatto è un primissimo progetto a proposito del personaggio, ed anche se il supereroe ha già fatto la sua apparizione in Batman V Superman portato sullo schermo da Jason Momoa, siamo coscienti di quanto la riuscita del progetto sia importante.

Rivedremo il personaggio anche in Justice League a novembre, ma Aquaman diretto da James Wan sarà la prima vera trasposizione cinematografica dedicata al personaggio.

Riguardo al film vi abbiamo già parlato di come presenterà effettivamente tre villain, ovvero Ocean Master interpretato da Patrick Wilson, Dolph Lundgren nei panni di Re Nereus di Xebel ed ultimo ma non per ultimo ci sarà Yahya Abdul-Mateen II a portare in scena il malvagio Black Manta nel film.

Vi abbiamo parlato di come anche Nicole Kidman sarà nel film, oltre ad altri attori del calibro come Amber Heard (Mera) e Willem Dafoe (Vulko), ed aspettando che questi attori si sbottonino un po’ riguardo i loro ruoli, abbiamo finalmente una nuova dichiarazione da parte di Jason Momoa.

Infatti l’attore hawaiano in una recente intervista con GQ magazine si è lasciato andare parlando un po di se, della sua famiglia, della passione per le scalate, le motociclette, la caccia, ma sopratutto del cinecomic a cui farà da protagonista:

“Non abbiamo mai visto nessun film su questo personaggio, quindi è bello partire da zero. Non ci sono stati quattro Aquaman prima di me. Ho il modo di fissarne il tono.

[…] Arthur Curry non è mai stato accettato nella sua terra natale, Atlantide. È un meticcio, ma racchiude il meglio dei due mondi. Semplicemente non sa come gestire i suoi poteri. Quindi è una sorta di passaggio dalla gioventù all’età adulta, o dall’essere un uomo comune all’essere un re. Ha perso molte cose e non si vuole accontentare. È un outsider.”

 

La storia di concentrerà sulla figura di Arthur Curry, attuale leader e re di Atlantide le cui vicende lo porranno in difficoltà quando dovrà scegliere da che parte schierarsi, se con la superficie, responsabile di inquinamento e caccia senza ritegno, o con la sua gente, decisa ad invadere la superficie.

Aquaman sarà diretto da James Wan e scritto da Will Beall in collaborazione con lo stesso Wan.

Nel cast preliminare per ora Jason Momoa, Amber Heard (Mera) e Willem Dafoe (Vulko), Patrick Wilson (Ocean Master) e Yahya Abdul-Mateen II (Black Mantha).

Il film ha la data di uscita fissata per il 27 luglio 2018.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: