Aquaman: Jason Momoa racconta l’influenza di Snyder sul personaggio

Le riprese di Aquaman ormai sono terminate, e mentre attendiamo nuovo materiale da quello che pareva essere l’allestimento per una fase di reshoot finali per rifinire alcuni dettagli, ecco che l’attore protagonista, Jason Momoa, ha illustrato una cosa particolare. L’attore, scelto da Zack Snyder al tempo di Batman V Superman: Dawn of Justice, ha avuto modo di spiegare in una nuova intervista come Snyder abbia contribuito al look del personaggio e come, a detta sua, si fosse impuntato fermamente perché l’attore hawaiiano interpretasse il super-eroe.

Nella sua lunga dichiarazione a Total Film, per prima cosa ha parlato di cosa ha pensare quando la ben nota tragiedia ha colpito la famiglia di Zack Snyder:

“Quando succede qualcosa del genere non potrebbe fregartene di meno del film. Zack mi ha salvato la vita. Quest’opportunità di essere dove sono ora è grazie a lui. Quindi se vi piace Aquaman dovete ringraziare Zack Snyder immediatamente, perché niente di tutto questo sarebbe accaduto se non era per lui.”

La dichiarazione mette sicuramente in luce quando Momoa sia grato al filmmaker per l’opportunità donatagli. L’attore poi ha continuato dicendo come andò in shock quando venne primariamente approcciato da Snyder e portò il suo tocco unico al personaggio:

“Ero shockato perchè sapevo come Aquaman originariamente sembrava. [Snyder] ha davvero apprezzato cosa ho fatto in Game of Thrones, e voleva proprio uno che sembrarre un po un fuorilegge, un outsider, sapete, che fosse un po’ quello e un po’ quell’altro. Sapeva che ero hawaiano e sono cresciuto in Iowa.”

Ed infine Jason Momoa ha avuto modo di parlare a proposito dell’iconografia della sua incarnazione di Aquaman, e di come sia differente perché è la visione d Snyder che tende a rendere unici e riconoscibili questi personaggi:

“Zack [Snyder] ha avuto l’idea dei tatuaggi ovunque e tutti volevamo che avesse un po’ di biondo nei capelli. Io volevo che avesse il colore degli occhi verde Van Gogh, dove ti ci puoi anche perdere volendo. Sei spaventato da essi ma ne sei comunque attratto.Mi misero le lenti a contatto, e semplicemente lo ritenni magnifico. E’ un po terrificante, spero non troppo.”


[amazon_link asins=’B007D84IPA,8868731630,1401277462,1785656813′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’811da52c-b0f1-11e7-84d7-eb0ada5fb4d3′]


Le riprese di Aquaman si svolgeranno in Australia, Canada, Tunisia e Sicilia.

La storia di concentrerà sulla figura di Arthur Curry, attuale leader e re di Atlantide le cui vicende lo porranno in difficoltà quando dovrà scegliere da che parte schierarsi, se con la superficie, responsabile di inquinamento e caccia senza ritegno, o con la sua gente, decisa ad invadere la superficie.

Aquaman sarà diretto da James Wan e scritto da Will Beall in collaborazione con lo stesso Wan.

Nel cast aggiornato quindi per ora troviamo Jason Momoa, Kaan Guldur e Otis Dhanji nel ruolo di Aquaman, Amber Heard in quello di Mera, Willem Dafoe nel ruolo di Vulko, Patrick Wilson (Ocean Master), Yahya Abdul-Mateen II (Black Mantha), Dolph Lundgren interpreterà Re Nereus e Nicole Kidman sarà Atlanna.

Il film ha la data di uscita fissata per il 27 luglio 2018.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: