Aquaman: parla il regista James Wan

James Wan, regista famoso nel panorama horror per pellicole come Saw o Insidious nonchè per la direzione ddl prossimo superhero-movie con Jason Momoa, si è “sbottonato” di recente durante un’intervista con il Total Film Magazine, raccontando del suo desiderio di mettere anche alcune creature mostruose negli abissi dominati dal re di Atlantide:

Ho chiesto “posso avere i mostri? Per voi va bene?” Mi hanno risposto “avrai i tuoi mostri!”

Adoro l’horror, è un grande modo per farsi spazio nell’industria. Ormai sono diventato un sinonimo di questi film e le persone hanno un pochino di difficoltà a vedermi per altri film fuori dal genere horror. 

Voglio dimostrare che non sono solo un regista di film Horror, ma un regista.

Wan è poi andato avanti spiegando che il suo sogno è quello di diventare un creatore di contenuti del calibro di George Lucas o Steven Spielberg o ancora James Cameron e di non volersi focalizzare unicamente sul genere horror.

Infine il regista ha un po’ scherzato sulla reputazione del personaggio del suo film che negli anni è stato piuttosto preso in giro nei vari media e considerato un eroe sfigato:

“Ammettiamo, è il supereroe che prendono in giro tutti. All’inizio ero un po’ dubbioso su questo personaggio ma più ci pensavo e più mi piaceva questa cosa del perdente… e io vengo dal genere horror dove tu sei il perdente perchè vieni ucciso.”

Aquaman vedrà il ritorno di Jason Momoa in veste di protagonista nel ruolo di Arthur Carvill, erede al trono di Atlantide, con Amber Heard che torna nei panni della sensuale Mera. Con loro nel cast anche Nicole Kidman, Dolph Lundgren, Willem Dafoe e Patrick Wilson nel ruolo del villain Lord Orm. Aquaman arriverà nei cinema il 21 Dicembre 2018.

Tankian

Tankian

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: