Aquaman: un set visit rivela una cascata di nuovi dettagli

Con il poster promozionale di Aquaman è caduto anche l’embargo di spoiler per quanto riguarda le varie informazioni ottenute durante i set visit, e dopo avervi riportato una serie d’informazioni da parte di alcune intestazioni americane, oggi passiamo ad una terza.

La pellicola DC Films è diretta da James Wan e interpretato da Jason Momoa come personaggio principale, Amber Heard nei panni di Mera, Patrick Wilson nel ruolo di Orm, Willem Dafoe nel ruolo di Vulko, Nicole Kidman nel ruolo di Queen Atlanna, Yahya Abdul-Mateen II nel ruolo di Black Manta, Temuera Morrison nel ruolo di Thomas Curry e Dolph Lundgren nei panni di King Neurus. La pellicola sta facendo parlare di se in quanto nuovo capitolo del DC Extended Universe, dopo il deludente risultato al botteghino di Justice League, ma sopratutto mostra gli ultimi sprazzi di collaborazione fra Zack Snyder, produttore esecutivo, e le pellicole DC. Nonostante Justice League, Wonder Woman si è rivelato un successo, ed ha dimostrato che il DCEU può prosperare sia criticamente che commercialmente, dopo la reazione della critica spaccata a metà su Batman V Superman e Suicide Squad, che ad ogni modo hanno comunque reso un profitto non indifferente.

Durante un set visit offerto ai ragazzi di JoBlo, gli è stato concesso di dare un closer-look ai set, alle armi, ai costumi, la War-Room e altro, intervistando Momoa, James Wan, Amber Heard, Yahya Abdul-Mateen II e il produttore Peter Safran. Hanno visto visto di tutto, da un enorme schermo blu con una barca da pesca, a gigantesche sculture atlantidee realizzate in schiuma, ovviamente, ma che sembrano molto reali. Hanno assistito a una scena nel Tempio del Re Morto tra Arthur e Mera, ad una sequenza in una città italiana ricostruita, vedere l’area dove tengono i costumi e dare un’occhiata all’armatura di Arthur, così come a varie armi di Atlantide come tridenti, quadridenti, lance, spade e pistole, tutti realizzati con estrema cura e dettaglio.

Nella cosiddetta War-Room, che è praticamente una stanza dove c’è un tavolo attorno al quale si tengono le riunioni, mentre alle pareti sono affissi diversi tipi di concept art, dai personaggi alle sequenze, ai veicoli, alle creature alle strutture. In quella particolare stanza, c’è stata la possibilità di constatare come i concept sembrino presi a piene mani dai numeri New 52 di Geoff Johns, come Black Manta e la sua spada con lama retrattile; Aquaman nel completo classico con scaglie arancioni, pantaloni verdi e tridente dorato; una battaglia di gladiatori tra Aquaman e Orm di fronte a un vulcano attivo; atlantidei che cavalcano ogni sorta di creatura, dagli squali al polipo ai cavallucci marini, tutti armati e equipaggiati per la battaglia. E non dimentichiamo Atlantide stessa; massiccia, tentacolare, vibrante e maestosa. È una metropoli sottomarina, e diversa da qualsiasi cosa che abbiamo visto prima sul grande schermo.

Fra le altre informazioni il film sarà caratterizzato da:

  • Un origin story che vedrà Arthur Curry/Aquaman in quattro diverse fasi della sua vita, con il suo sé di oggi che dirigerà la parte principale della storia, mentre le versioni più giovani compariranno in flashback.
  • Il film attinge molto alla run New 52 di Geoff Johns del fumetto di Aquaman
  • Pare che l’atmosfera del film trasmetterà un film d’avventura epico sulla scia dei Predatori dell’arca Perduta e All’inseguimento della pietra verde.
  • Più di metà del film si svolge sott’acqua.
  • Aquaman sarà un film avventuroso ma anche divertente.

Attenti agli spoiler da qui in poi:

  • Il film vedrà Arthur e Mera in un roadtrip per trovare il tridente di Re Atlan, mentre vengono inseguiti da Orm e Black Manta. Arthur deve dimostrare il suo valore per trovare il tridente, che alla fine lo renderebbe re di Atlantide.
  • Il “tridente” che Aquaman portava nella Justice League è in realtà un Quindent (o quadridente), e apparteneva a sua madre, la regina Atlanna.
  • Wan attribuisce a Zack Snyder il merito di aver scelto Momoa come Aquaman, definendolo un “colpo di genio” in quanto nessuno avrebbe mai più preso in giro Aquaman con lui nel ruolo.
  • Orm, il fratellastro di Aquaman, vuole distruggere gli abitanti della superficie, visto che gli Atlantidei li accusano di aver rovinato e inquinato gli oceani. Lo fa attaccando le città costiere, mentre cerca il tridente di Atlan, che gli darà tutta la potenza di cui ha bisogno per eliminare i propri nemici e prendere il sopravvento. Orm si dimostrerà essere un cattivo brutale che farà tutto il necessario per allineare gli altri regni con la sua visione, dalle minacce alle esecuzioni.
  • C’è una grande battaglia nel film intitolata The Battle of the Brine, che contrappone l’armata di Orm a quelle del Fisherman Kingdom nel tentativo di soggiogarli.
  • La storia delle origini di Black Manta sarà proprio come i fumetti, dove alla fine diventerà la nemesi di Aquaman.
  • Black Manta è stato creato per apparire in più film in quanto servirà al “secondo cattivo” in questa storia, mentre Orm sarà il principale antagonista.
  • Orm fornisce la tecnologia per il costume e le armi a Black Manta, permettendogli di rintracciare e tentare di uccidere Aquaman
  • L’incontro fra i genitori di Aquaman è descritta come ispirata a La Sirenetta, in cui l’umano incontra la donna atlantidea, si innamorano e hanno un figlio. Lei finisce poi per dover tornare in acqua, con gli atlantidei che vogliono ucciderla per aver tradito la sua stessa specie. Lascia il bambino con Thomas Curry per crescerlo e stare al sicuro.
  • Aquaman cresce sentendosi come se la sua mamma lo avesse abbandonato e diventa un vagabondo arrabbiato, crescendo ad Amnesty Bay, nel Maine con suo padre.
  • Ci sarà una scena in flashback in cui Arthur visita l’acquario di Boston durante una gita ed è vittima di bullismo, quando improvvisamente scopre che i pesci nell’acquario lo seguono. Li inizia a scoprire di poter “parlare ai pesci”. Questo spinge poi Arthur a confrontarsi con suo padre su quello che è successo, così lui gli rivela di essere parte di Atlantide e gli mostra il quindent della madre, che alla fine prende e usa in Justice League.
  • Pare che Aquaman abbia alcuni elementi in comune con Game of Thrones, visto che Atlantide è come una monarchia con gli Atlantidei modellati su antiche civiltà come greci e romani.
  • Sebbene Mera si appelli ad Aquaman per salvare Atlantide, ci vorrà una devastante onda di marea su Amnesty Bay, e la quasi uccisione di suo padre, per convincerlo a combattere, avendo finalmente visto la distruzione di cui è capace il fratellastro.
  • Una volta in Atlantide, Orm e Arthur si daranno battaglia in un incontro tra gladiatori davanti a un vulcano attivo, come parte del loro combattimento rituale per dichiarare un vincitore tra i due ed ottenere la corona di Atlantide.
  • Le battaglie terrestri tra Aquaman, Mera e Black Manta sono realizzate in un’intera città italiana ricostruita.
  • Al fine di ottenere la miglior resa dei personaggi che nuotano sott’acqua, gli attori sono stati messi appesi ad una serie di cavi con uno speciale rig, con alcune sequenze che hanno visto fino a 10 persone alla volta che conversano e agiscono insieme saldamente ancorate al rig.
  • Gli Atlantidei hanno la capacità di vivere sott’acqua e hanno caratteristiche fisiche migliorate, vicini a Superman in termini di potere ed invulnerabilità. Tuttavia, possono essere danneggiati o uccisi dalla loro stessa tecnologia.
  • Tutti i Sette Regni saranno rappresentati nel film: Atlantis, The Trench, Xebel, The Brine, The Fisherman Kingdom, The Missing Kingdom ed un settimo sconosciuto. Qui lo slogan “Unite the Seven” assume un senso, anche se molti pensavano che avesse a che fare con l’unione della Justice League.
  • Non ci saranno massacri di massa nel film, poiché nessuna delle battaglie si svolge nelle principali città. Ci sono certamente morti, ma non su scala epica.
  • L’armatura e le armi di Atlantide ricordano molto l’armature elfiche e le armi de Il Signore degli Anelli, ma molto più colorate. Inoltre, ci sono cannoni subacquei e vari tipi di armature per diverse sezioni dell’esercito atlantideo. I guerrieri di Atlantide useranno varie creature per il trasporto e il combattimento, inclusi squali, calamari e cavallucci marini, che assumeranno un aspetto simile a draghi. Tutte le creature hanno una qualche forma d’armatura su di loro.
  • Wan renderà omaggio a film come Il Mostro della Laguna Nera in una sequenza che presenta i mostri di Trench attaccare una barca.
  • James Wan ha un approccio e uno stile di regia molto diversi da Zack Snyder, cosa che è stata menzionata da tutti coloro che hanno lavorato ai film, sia su Justice League che su Aquaman. Aquaman è in vero un film di James Wan.
  • Wan ha affermato che il viaggio che Arthur compierà nella pellicola lo porterà a diventare l’Aquaman che tutti conosciamo.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Le riprese di Aquaman si sono svolte in Australia, Canada, Tunisia, dirette da James Wan su un sceneggiatura ad opera di Will Beall in collaborazione con lo stesso Wan.

La storia di concentrerà sulla figura di Arthur Curry, attuale leader e re di Atlantide le cui vicende lo porranno in difficoltà quando dovrà scegliere da che parte schierarsi, se con la superficie, responsabile di inquinamento e caccia senza ritegno, o con la sua gente, decisa ad invadere la superficie.

Nel cast aggiornato quindi per ora troviamo Jason Momoa, Kaan Guldur e Otis Dhanji nel ruolo di Aquaman, Amber Heard in quello di Mera, Willem Dafoe nel ruolo di Vulko, Patrick Wilson (Ocean Master), Yahya Abdul-Mateen II (Black Mantha), Dolph Lundgren interpreterà Re Nereus e Nicole Kidman sarà Atlanna.