Assassin’s Creed Odyssey: una serie di nuove immagini rivelano alcuni dettagli

Da quando la Ubisoft ha rilasciato online il primo, brevissimo, teaser che annunciava la realizzazione di Assassin’s Creed Odyssey, nuovo capitolo della saga degli assassini, in diversi abbiamo chiesto a gran voce più dettagli, ed ecco che dal E3 e stato rilasciato un qualche tipo di materiale.

Dalle immagini che potete vedere qui sotto, possiamo vedere una struttura molto simile a quella di Assassin’s Creed Origins, ma con elementi che arrivano anche da altri giochi della saga.

Possiamo vedere come saranno presenti gli spostamenti navali, particolarità introdotta in Assassin’s Creed Rogue e poi rivista anche in Assassin’s Creed Black Flag, punto di forza di quel videogioco. Una cosa però che salta all’occhio è quella che parrebbe come la possibilità di avere dialoghi con scelte multiple, cosa che quindi potrebbe lasciar intendere una versatilità nella narrazione, anche se non possiamo essere certi che questa particolarità possa portare poi a finali multipli.

Potete vedere le immagini trapelate qui sotto:

Assassin’s Creed (abbreviato in AC) è una serie di videogiochi action-adventure sviluppati da Ubisoft Montréal e pubblicati da Ubisoft per console e PC.

Al 2018 la serie conta dieci capitoli principali (Assassin’s Creed, Assassin’s Creed II, Assassin’s Creed: Brotherhood, Assassin’s Creed: Revelations, Assassin’s Creed III, Assassin’s Creed IV: Black Flag, Assassin’s Creed: Rogue, Assassin’s Creed: Unity, Assassin’s Creed: Syndicate, Assassin’s Creed: Origins), Assassin’s Creed Odissey e sette spin-off (Assassin’s Creed: Altaïr’s Chronicles, Assassin’s Creed: Bloodlines, Assassin’s Creed II: Discovery, Assassin’s Creed III: Liberation-Assassin’s Creed III: Liberation HD, Assassin’s Creed: Freedom Cry, Assassin’s Creed: Chronicles), oltre a materiali tie-in come romanzi, fumetti, cortometraggi e lungometraggi.

I giochi principali sono stati sviluppati da Ubisoft Montréal per la modalità singleplayer e da Ubisoft Annecy per il multiplayer, mentre i titoli per console portatili da Gameloft e Gryptonite Studios, con la supervisione di Ubisoft Montréal. La serie ha riscosso molto successo sia dal pubblico che dalla critica, con oltre 74 milioni di copie vendute fino ad aprile 2014, diventando la serie più comprata della Ubisoft. L’ispirazione per la creazione viene dal romanzo del 1938 Alamut dello sloveno Vladimir Bartol, ed è spesso considerata il successore spirituale di Prince of Persia.

L’esperienza di gioco è basata sul concetto di open world, con molti elementi tratti dal parkour. La trama, che viene narrata attraverso salti temporali di varie epoche, vede la lotta tra l’Ordine Templare, un gruppo che ha come obiettivo il totale controllo sulla vita degli uomini per dar loro uno scopo e guidarli alla vera pace, e la Confraternita degli Assassini, un’altra fazione che invece vuole migliorare il mondo ispirando la giustizia ed eliminando i tiranni.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: