Avengers 4: Sei teorie che potrebbero stravolgere tutto

Avengers: Infinity War ci ha sicuramente travolti senza alcun preavviso e questo non ha fatto altro che alimentare sin da subito teorie di ogni genere per dare un senso a quello che vedremo in Avengers 4.

Non voglio dilungarmi ulteriormente su come sono andate le cose in Infinity War, anche perché ormai sono cose note a tutti e sulle quali abbiamo già discusso in precedenti articoli. Per superare le “perdite” ci conviene andare un po’ avanti per scovare possibili escamotage narrativi a nostro favore. Quindi iniziamo subito col parlare delle sei teorie che potrebbero davvero stravolgere quanto visto finora.

Il Regno Quantico

Sappiamo già che il film in uscita di Ant-Man and the Wasp  si svolgerà cronologicamente prima di Avengers: Infinity War. Nel suo film d’esordio, il caro Ant-Man era riuscito non solo a diventare subatomico, ma anche a tornare indietro dal Quantum Realm, cosa che Janet van Dyne non fu in grado di fare. In questo Regno Quantico, gli standard di tempo e spazio vengono del tutto obliterati ma non sappiamo granché di questo universo. Tuttavia il fatto stesso che pieghi due aspetti della realtà è importante.

Se Scott e Hope riuscissero ad attraversarlo, potrebbe palesarsi la possibilità di un vero e proprio viaggio nel tempo senza l’ausilio della Gemma del Tempo. Se il tempo lineare viene reso “discutibile”, è probabile che Ant-Man possa viaggiare in periodi di tempo diversi. Riusciranno i nostri eroi a fare “zapping” fino ad arrivare al momento antecedente all’attacco di Thanos?

O tornerà più indietro, all’attacco a New York? O da Captain Marvel, negli anni ’90? O anche da Capitan America negli anni ’40? Una possibilità da 1 a 14 milioni 607mila richiederà sicuramente tempo, ma per lo meno non è una possibilità da escludere.

Gamora e la Gemma dell’Anima

Ma cosa accadrebbe se i morti non fossero effettivamente morti? In linea con i fumetti, potrebbero essere semplicemente intrappolati in un universo alternativo, nello specifico nel Soul World, l’universo all’interno della Gemma dell’Anima.

Il film si prende molte libertà rispetto ai fumetti e, in questo senso, ci manca ancora un personaggio chiave, ovvero Adam Warlock che ha la capacità di entrare nel Soul World e di influenzare la Gemma dall’interno. Purtroppo non possiamo aspettarci una sua comparsa fino all’uscita di Guardians of the Galaxy Vol. 3, quindi quali altre possibilità abbiamo per entrare in questo Soul World?

Una delle possibilità riguarderebbe Gamora, il cui sacrificio ha “sbloccato” la Gemma dell’Anima. Questa Gemma ha richiesto un sacrificio d’amore, ma è davvero amore se sei disposto a sacrificarlo per il potere? È uno strano enigma, e mi porta a pensare che il requisito richiesto fosse in realtà una grande trappola, una specie di tranello per evitare che il suo stesso potere cadesse in mani sbagliate.

Dopo aver fatto “SNAP”, Thanos viene trasportato in questa dimensione in cui vede la piccola Gamora chiedergli quanto gli sia costato quel gesto folle. La domanda viene da Gamora o dalla Gemma? O magari da un mix delle due. Nei fumetti è Nebula a strappare il Guanto dalla mano di Thanos, ma nei film il loro legame è troppo debole. Potrebbe darsi che ormai Gamora sia diventata un tutt’uno con la Gemma dell’Anima e che si riveli la chiave per distruggere Thanos una volta per tutte.

Wong e il Multiverso

Nel film di Doctor Strange, abbiamo assistito a qualcosa di singolare, una vera e propria caduta di Stephen Strange nel Multiverso. L’Antico aveva accesso a queste multi-dimensioni ma non è detto che Strange non ne sia capace. Per quanto ne sappiamo, Wong è ancora in circolazione ed è pronto a dare una mano con le arti mistiche. Potrebbe aprire un varco nel Soul World o nel Quantum Realm per salvare i nostri eroi e, per quanto ne sappiamo, non dovremmo sottovalutare nessuna di queste ipotesi/teorie.

Shuri e Visione

Sebbene Shuri non sia riuscita a salvare Visione, rimane una delle menti più brillanti del MCU. Shuri ha inoltre scansionato la Gemma della Mente quando era ancora “collegata” a Visione. Potrebbe non soltanto avere un backup di ciò a cui stava lavorando, ma potrebbe persino avere delle idee per come replicare il tutto. Probabilmente avrà racimolato abbastanza dati per riavviare Visione e potrebbe usarlo in maniera non dissimile all’Adam Warlock dei fumetti.

Captain Marvel

Che ruolo avrà in tutto questo Capitan Marvel? Nick Fury la colloca nella scena post-credits poco prima che lui stesso si trasformi in polvere, ma cosa potrebbe fare esattamente? Ha il potere di invertire la morte? No. Ma sappiamo che il suo predecessore, Mar-Vell, aveva la consapevolezza cosmica, ovvero la capacità di percepire le minacce su scala cosmica. Se parliamo di viaggi nel tempo, alcune manipolazioni potrebbero portare Carol Danvers ad ottenere questa abilità. In tal caso potrebbe aver percepito la minaccia di Thanos in anticipo, dando la possibilità a tutti di salvarsi. Potrebbe anche semplicemente battersi fianco a fianco degli altri Avengers per sventare questa minaccia alla vecchia maniere. Non escludiamo nessuna pista.

Lady Morte

Uno degli aspetti principali che manca nei film è sicuramente il personaggio di Lady Morte che Thanos, con il suo regno di terrore, tenta di impressionare e corteggiare. L’amore per Lady Morte rappresentava sicuramente una motivazione sterile e fortunatamente è stata accantonata quasi subito. Ma Lady Morte potrebbe ancora avere un ruolo in tutto questo. Che si arrivi ad un faccia a faccia con un’Entità Cosmica? Forse il modo più semplice per riportare indietro i nuovi Vendicatori è quello di barattare con la Morte stessa. Questo escamotage potrebbe segnare l’addio definitivo ai nostri Avengers originali. Una vita per una vita. Sarebbe un modo terribilmente triste ma altrettanto onorevole di andarsene.

Fatemi sapere quali sono le vostre teorie preferite e soprattutto se ne avete delle altre!

avengers infinity war