Avengers: Endgame, Ant-Man ha quasi guidato un esercito di formiche giganti

Poco fa vi abbiamo mostrato alcuni affascinanti artwork che mostravano alcune concept scartati per scene di Avengers: Endgame e Avengers: Infinity War, tra cui alcuni soldati del Wakanda in armatura di Vibranio, mecha e droidi del regno africano, Rocket con un particolare monile che gli ricorda Groot, Doctor Strange e Tony Stark a ruoli invertiti, un confronto onirico fra Hulk e Banner e una scena di morte alternativa per Loki, così come alcune armature aggiuntive di War Machine.

Infine, l’ultima infornata di concept che vi abbiamo mostrato, sempre provenienti da The Art Of Avengers: Endgame, raffiguravano alcune sequenze mai girate del viaggio di Thor a Nidavellir, dove il potente dio nordico nel film riattiva la forgia di Eitri il nano per forgiare la Stormbreaker,  alcuni look alternativi di Captain Marvel, Nebula, Rocket e Gamora, e in formato video, ma rimandante a con concept scartato, vi abbiamo mostrato una collaborazione fra Doctor Strange e Spider-Man per salvare i Guardiani della Galassia. 

Ant-Man ha quasi avuto la possibilità di fare un’entrata in scena davvero sensazionale nella battaglia finale di Avengers: Endgame.

Certo, ha interpretato il suo ruolo nel furto del tempo ed è diventato Giant-Man nello scontro finale con Thanos, ma ha quasi guidato un intero esercito tutto suo. Un nuovo concept art infatti mostra una scena in cui Ant-Man avrebbe usato le sue abilità per creare un gruppo di formiche giganti che avrebbe poi condotto contro le forze di Thanos.

Probabilmente sarebbero stati utili contro quella specie di gorilla dei Chitauri e i leviatani. Potete dare un’occhiata ai concept qui sotto: