Avengers: Endgame, i registi parlano del salto temporale di 5 anni

I registi di Avengers: Endgame, Joe e Anthony Russo, hanno spiegato perché il salto temporale di cinque anni è stato un importante strumento di narrazione.

Avengers: Endgame ha distrutto record a destra e sinistra da aprile a maggio. Il film scorre con poco meno di tre ore, il che significa che c’è molto di cui parlare quando finisce. Uno dei più grandi argomenti di discussione dopo la premiere di Endgame è stato il sorprendente salto di cinque anni che il film presenta.

I registi hanno recentemente parlato con Slate di questo particolare salto presente nel film, e hanno spiegato cosa ha dato in più alla storia. Questo è ciò che Joe Russo ha detto riguardo al massiccio salto temporale.

“Beh, è grande perché abbiamo fatto nostro l’impegno di guardare avanti e farlo scorrere. E questa è una decisione narrativa davvero pazza da mettere in campo, che renderà le cose davvero interessanti in futuro perché l’universo mostrato in queste storie è davvero strano.”

Successivamente Anthony Russo, il co-regista di Endgame, ha detto questo sul salto temporale.

“In primis quello ciò che ha guidato la scelta era che volevamo che fosse abbastanza lontano il momento in cui i nostri protagonisti avevano raggiunto un punto di accettazione. Dovevano semplicemente accettarlo come la loro realtà.”

Leggi anche: RECENSIONE – Avengers: Endgame

Il grave ciclo di eventi messo in atto da Thanos che ha spazzato via metà dell’universo e fratturato i ranghi dei Vendicatori, costringe i rimanenti a prendere una posizione finale nella grande conclusione di ventidue film dei Marvel Studios, Avengers: Endgame.

Avengers: Endgame uscirà nelle sale italiane il 24 aprile 2019, con Anthony e Joe Russo alla regia, su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, basato sui fumetti di Jack Kirby e Jim Starlin e prodotto da Kevin Feige.

Nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark / Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America),Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Occhio di Falco), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Bradley Cooper (Rocket Racoon), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Ty Simpkins (Harley Keener) e Josh Brolin (Thanos).

La fotografia è a cura di Trent Opaloch, mentre la colonna sonora è composta da Alan Silvestri.