Avengers: Endgame, i Russo e la scelta circa l’eredità di Captain America

In un recente Q&A fra Comicbook e i fratelli Russo, tenutosi al Duello, un famoso ristorante di Los Angeles, i registi di Avengers: Endgame, Joe e Anthony Russo hanno parlato specificatamente di una particolare scelta narrativa del film corale.

Quando Steve Rogers torna indietro nel tempo per rimettere a posto le Gemme dell’Infinito, decide di restare e vivere un po’ di quella vita di cui gli aveva parlato Tony, con Peggy Carter.

Al suo ritorno decide di dare lo scudo e l’onere di Captain America a Falcon, e la cosa ha fatto molto discutere, in quanto secondo alcuni l’impegno sarebbe dovuto andare a il personaggio di Sebastian Stan – cosa in realtà assurda visto il suo passato da terrorista.

A proposito della scelta i due registi hanno detto

“Cap e Bucky sono come fratelli, ma la parte interessante del loro rapporto è che sono due individui profondamente differenti e, secondo me, c’è comunque la possibilità che la mente di Bucky possa venir controllata da altri.

Si tratta di una questione irrisolta per lui, il suo stesso libero arbitrio, mentre Sam ha un’etica molto simile a quella di Cap anche per quel che ha a che fare col servizio militare. Sam è convinto di dover servire la comunità e questo suo modo di pensare si percepisce bene nei film. I fumetti e i film sono media differenti come le nostre interpretazioni dei personaggi. Se conoscete i film della Marvel sapete che non sono questi e i fumetti non sono la stessa cosa, per cui, attenendoci a ciò che raccontiamo nei lungometraggi, Bucky è ancora una persona con dei traumi e, secondo me, sarebbe lui il primo a non volere lo scudo.

In ultima istanza è Sam che è dotato di pieno libero arbitrio, quello più simile a Capitan America in materia di moralità e condivisione di valori.”

Con Bucky in apparente sostegno di Sam a prendere il posto di Captain America, è qualcosa che potrebbe rendere la prossima volta che vedremo i personaggi ancora più interessanti. Mentre è ancora da confermare se Sam abbraccerà il ruolo di Capitan America, sia Anthony Mackie che Sebastian Stan riprenderanno i ruoli di Sam e Bucky per una serie sul servizio di streaming di Disney +.

Leggi anche: RECENSIONE – Avengers: Endgame

Il grave ciclo di eventi messo in atto da Thanos che ha spazzato via metà dell’universo e fratturato i ranghi dei Vendicatori, costringe i rimanenti a prendere una posizione finale nella grande conclusione di ventidue film dei Marvel Studios, Avengers: Endgame.

Avengers: Endgame uscirà nelle sale italiane il 24 aprile 2019, con Anthony e Joe Russo alla regia, su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, basato sui fumetti di Jack Kirby e Jim Starlin e prodotto da Kevin Feige.

Nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark / Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America),Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Occhio di Falco), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Bradley Cooper (Rocket Racoon), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Ty Simpkins (Harley Keener) e Josh Brolin (Thanos).

La fotografia è a cura di Trent Opaloch, mentre la colonna sonora è composta da Alan Silvestri.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: