Avengers: Endgame, i test screening rivelano una durata di 3 ore?

Le reazioni dei primi test di screening di Avengers: Endgame con un autonomia di 3 ore (che a quanto pare sembra esser vero), sono state fantastiche, secondo i registi Anthony e Joe Russo.

I Marvel Studios continuano a costruire hype per il loro 22° capitolo dell’Universo Cinematografico Marvel, ed il quarto film degli Avengers sarà il primo a mostrare le conseguenze dello schiocco mortale di Thanos eseguito alla fine di Avengers: Infinity War, ma anche un punto di culmine dell’UCM.

Ci sono un sacco di personaggi e storie con cui Avengers: Endgame ha a che fare, e i fan si sono chiesti come la Marvel e i Russo stiano pianificando di concludere questa storia. Le teorie e le speculazioni sulla storia hanno dominato le conversazioni sul web, ma un aspetto del film a cui molti fan sono più interessati è quanto a lungo durerà. I fratelli Russo in precedenza hanno dichiarato che Avengers 4 sarà più lungo di Infinity War, che è durato circa due ore e mezza. Questa affermazione ha portato molte discussioni su quanto lungo il sequel sarà, con i Russo che hanno fatto riferimento in alcune occasioni ad una durata di circa 3 ore.

Quando Collider ha avuto l’opportunità di parlare con i Russo di recente, ha chiesto loro un aggiornamento sul runtime del film e Joe Russo ha detto: “Siamo ancora al traguardo delle tre ore”. Anche se ci saranno ancora diverse settimane di editing che sicuramente modificheranno il film, i Russo credono che accadrà per necessità. Hanno persino iniziato a testare il film, e Joe dice di aver ricevuto grandi reazioni da parte del film.

“Penso che lo studio voglia la miglior storia possibile. In questo momento, il film sta andando bene, abbiamo ricevuto una grande risposta dai test screening e siamo veramente soddisfatti. Ci stiamo ancora lavorando. Non abbiamo finito.
Ancora una volta, questo è il film che fa da culmine a 22 film, c’è tantissima storia su cui lavorare. L’emozione è una parte intrinseca di ciò che è per noi. Quando devi raccontare una storia davvero complicata e desideri bei momenti emotivi con quei personaggi, richiede molto impegno. Questo, in particolare, sembra portare il film a tre ore.”

“Al culmine di 22 film interconnessi, il quarto capitolo della saga di Avengers attirerà il pubblico per testimoniare il punto di svolta di questo epico viaggio. I nostri amati eroi capiranno veramente quanto sia fragile questa realtà e i sacrifici che devono essere fatti per mantenerla intatta.”

Avengers: End Game uscirà nelle sale statunitensi il 3 maggio 2019, con Anthony e Joe Russo alla regia, su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, basato sui fumetti di Jack Kirby e Jim Starlin e prodotto da Kevin Feige.

Nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark / Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America),Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Occhio di Falco), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Bradley Cooper (Rocket Racoon), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Ty Simpkins (Harley Keener) e Josh Brolin (Thanos).

La fotografia è a cura di Trent Opaloch, mentre la colonna sonora è composta da Alan Silvestri.