Avengers: Endgame, Robert Downey Jr. non voleva che Tony Stark avesse battute nel finale

Lo schiocco alla fine di Avengers: Endgame ad opera di Tony Stark, con tanto di ‘Io sono Iron Man’, rimane uno dei momenti salienti di tutto il Marvel Cinematic Universe, e proprio per questo, dopo l’uscita della pellicola diretta dai fratelli Russo, diverse sono state le rivelazioni inerenti a quella scena, soprattutto da dove è nata l’idea di far recitare al personaggio quelle famose ultime parole. Parole che, però, Robert Downey Jr., storico interprete del personaggio, non voleva che venissero pronunciate.

Durante il Comic-Con di San Diego, Stephen McFeely e Christopher Markus, sceneggiatori di Endgame, hanno parlato di quella celebre battuta, rivelando che Robert Downey Jr. preferiva che il personaggio rimanesse in silenzio. Alla fine, sceneggiatori e attore hanno trovato una via di mezzo:

Questi attori hanno trascorso molto tempo con questi personaggi, perciò se io e Chris ad esempio siamo molto felici delle bellissime, ultime parole di Tony Stark, Robert [Downey] può non esserlo, no?

Robert sapeva che nel caso di un uomo che non ha mai spesso di parlare in tutti i film vederlo in silenzio avrebbe fatto venire un groppo alla gola. Lui la pensava così, mentre noi non ce la sentivamo di scrivere una pagina senza una sola parola.

Perciò ci ha proposto di dire molto meno di quanto avessimo scritto, e aveva ragione.


Avengers: Endgame è un film del 2019, con Anthony e Joe Russo alla regia, su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely, basato sui fumetti di Jack Kirby e Jim Starlin e prodotto da Kevin Feige. La fotografia è a cura di Trent Opaloch, mentre la colonna sonora è composta da Alan Silvestri.

Nel cast Robert Downey Jr. (Tony Stark / Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America),Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Occhio di Falco), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Bradley Cooper (Rocket Racoon), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man) e Josh Brolin (Thanos).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: