Avengers: Endgame, un concept art includeva un triste rimando a Groot

C’erano molte cose da fare in Avengers: Endgame. Un sacco di personaggi, molte trame, molte cose da legare dopo un decennio e più di 20 film che portano a questa narrazione conclusiva.

E, naturalmente, quando hai un contenuto così grande che deve essere inserito in un singolo film, tanto che va diviso in due parti, alcune cose sono destinate a essere tagliate, anche se piuttosto forti.

O, in questo caso, forse “alcune cose sono destinate a essere potate” è un po’ più appropriato, perché siamo qui per parlare di Groot.

Nel nuovo Avengers: Endgame – The Art of the Movie, il concept artist Jackson Sze ha condiviso alcune prime immagini di come Rocket Raccoon potesse sarebbe apparso nel film. E mentre ammette che l’idea non è durata molto, una prima idea avrebbe visto Rocket indossare un braccialetto composto da ramoscelli che Groot si era lasciato alle spalle durante la sua ultima battaglia in Avengers: Infinity War.

“Ho fatto una cosa molto sottile in cui sul braccio di Rocket ho fatto un minuscolo bracciale fatto di Groot, perché Rocket lo ricordasse, anche se in effetti non che lo dimenticherebbe mai. So che Groot si è trasformato in cenere dopo Infinity War, ma ho immaginato che avrebbe potuto lasciare alcuni ramoscelli in giro. Era solo qualcosa che indossa Rocket. È stato un’idea che non è andata molto lontana.”

Qui sotto potete vedere il concept:

 

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: