Avengers: Infinity War – Best Moments

Dopo il grande successo all’Opening Weekend, ci tocca parlare dei Best moments di Avengers: Infinity War nonostante sia uscito da pochi giorni nelle sale di tutto il mondo. Questo perché ha fatto già parlare tanto di sé, positivamente nella maggior parte dei casi.

Segnalo sin da subito la presenza di SPOILER a tutti coloro che non hanno ancora avuto il piacere di vedere il film al cinema. Quindi, se non volete rovinarvi la sorpresa, chiudete qui l’articolo per leggerlo successivamente. Per chi continuerà a leggere, mi rendo conto che pensare soltanto a 10 best moments potrebbe essere riduttivo, ma bisogna pur partire da qualcosa!

Data la vastità della storia e il numero elevato di personaggi, questo film è pieno zeppo di momenti incredibili. Quindi, ecco a voi i 10 momenti più belli/divertenti/emozionanti di Avengers: Infinity War:

thor e guardiani della galassia best moments

10. Thor e i Guardiani della Galassia

“Questo non è un tipo. Tu sei un tipo!” 

Quando i Guardiani della Galassia compaiono sulle note di “The Rubberband Man” (The Spinners), e dopo aver ricevuto la richiesta di soccorso, ci saremmo aspettati di tutto tranne la scena che ne sarebbe seguita, che rimane sicuramente una delle più divertenti del film.

Dopo aver ritrovato il corpo di Thor, i Guardiani a turno tentano di esaminare lo “straniero”, facendo apprezzamenti sulla sua straordinaria forma fisica (e non solo). Lo definiscono un plausibile figlio di un pirata e di un angelo e Peter Quill rimane profondamente scottato nell’orgoglio, essendo ad un panino dall’obesità a detta di Rocket. Ovviamente la scena non si conclude subito ma racchiude uno dei siparietti più divertenti.

wanda e visione best moments

9. L’ultimo momento di Wanda e Visione

Parlando di qualcosa di un più intenso , non potevo assolutamente lasciare fuori dalla top 10 questo momento straziante. Visione, dopo aver percepito l’arrivo di Thanos in Wakanda, chiede a Wanda di distruggere la Gemma e quindi sé stesso (per via del collegamento col suo corpo). Wanda usa tutte le sue forze e spera che il sacrificio del suo amore sia sufficiente a risollevare le sorti dell’universo. Ma purtroppo la Gemma del Tempo vanifica gli sforzi di questi due innamorati, rendendo del tutto inutile il sacrificio precedentemente consumato.

Questa scena è stata abbastanza traumatizzante, soprattutto perché è stata come un dito in una piaga già grondante!

Loki best moments

8. Il “sacrificio” di Loki

“Non sarai mai un dio …”

Nonostante mi aspettassi la sua dipartita, non pensavo che sarebbe stata spiattellata ad inizio film. La presenza intimidatoria di Thanos sin dal primissimo momento, ha però fatto intendere a tutti una cosa: “Con questo Villain non si scherza”. La gravitas del ritratto di Josh Brolin nei panni del Mad Titan ha spiazzato il pubblico, soprattutto nel momento in cui Loki ha cercato di pugnalarlo (che stupidaggine… motivo per cui non credo sia morto davvero! Una scelta così stupida non è degna di lui!).

L’inizio della fine, con tanto di strangolamento di fronte ad un fratello che non può niente (inizialmente) contro la forza di Thanos. Semplicemente terrificante.

new group best moments

7. Stark, Strange e Parker incontrano Quill, Drax e Mantis

Quando Stark, Strange e Parker atterrano su Titano, hanno un primo incontro interessante con Quill, Drax e Mantis. Entrambe le parti si sono immediatamente scambiate l’un l’altra come parte dell’esercito di Thanos e iniziano a darsele di santa ragione prima di rendersi conto di essere entrambi nella stessa squadra.

Alcuni dei momenti salienti di questa scena includono Drax che viene strangolato dal Mantello della Levitazione di Stephen Strange e la paura di Peter Parker di essere fecondato da Mantis. Naturalmente lo scambio di battute successive non poteva non essere fantastico.

vormir best moments

6. Vormir, Red Skull e la morte di Gamora

“Quelle lacrime non sono per lui.”

Vedere Red Skull come custode della Gemma dell’anima su Vormir ha lasciato tutti a bocca aperta in sala. Dal 2011, i fan avevano speculato sulla “fine” del personaggio, vagliando ogni possibilità. Ma nulla avrebbe mai potuto suggerire una fine simile per lui.

Dopo aver tenuto in mano il Tesseract, è stato esiliato a Vormir per servire come custode della Pietra dell’anima e, a quanto pare, l’unico modo per recuperarla è sacrificare ciò che più si ama. Il prezzo da pagare è Gamora, che incontra la sua tragica fine per mano stessa di Thanos.

Anche solo questa scena varrebbe già a Thanos il titolo di miglior villain del MCU (e non solo). Accompagnato dalla colonna sonora di Alan Silvestri, ci troviamo di fronte ad una scena altamente emozionante e significativa.

peter quill best moments

5. L’ “errore” di Star-Lord

Dimmi che sta mentendo

Tornando su Titan, Iron Man, Doctor Strange, Spider-Man, Star-Lord, Drax, Mantis e Nebula stanno lavorando insieme per fermare Thanos e sfilargli il guanto dell’infinito. Il piano sembra avere successo finché Star-Lord non si rende conto della morte di Gamora. Irritato e pieno di rabbia, Star-Lord tenta di vendicarsi di Thanos, sventando così i piani della squadra e sabotando l’intera missione. Ovviamente, chiunque con un minimo di sale in zucca capirebbe che in realtà le cose dovevano andare esattamente così. Tutto faceva già parte del piano e Stephen Strange ha lasciato che tutto accadesse proprio per questo motivo. In un modo o nell’altro, Thanos cadrà.

wakanda best moments

4. Wakanda Per Sempre

“Questo è Wakanda. Thanos non avrà altro che polvere e sangue”. 

È difficile credere che siamo passati poco più di due mesi dall’uscita di Black Panther. Quel che è certo è che questo Wakanda piace proprio a tutti. Sul grande schermo, abbiamo finalmente visto la “famiglia allargata”, con i Vendicatori al fianco di T’Challa, Okoye, M’Baku e il resto dei guerrieri in questa grande battaglia. L’eccitazione ha raggiunto alti livelli, in particolare nel momento in cui tutti iniziano a correre verso la minaccia, con Steve Rogers e T’Challa insieme in prima fila, pronti a rischiare la vita per la sopravvivenza dell’universo.

3. La gemma della realtà

Un momento che mi ha mandata fuori fase è stato sicuramente questo. Con tanto di citazione delle Idi di Marzo, per un secondo mi sono ritrovata a credere a quella enorme farsa. Ovviamente non poteva che essere una balla di dimensioni epiche.

Tuttavia, il battibecco tra Gamora e Peter di fronte a Thanos è stato davvero triste. Puoi aver ricevuto la “benedizione” da parte del padre, quando dice “mi piace lui” prima di svanire, ma hai comunque perso Gamora, probabilmente per sempre.

Stormbreaker best moments

2. Stormbreaker

“Portatemi Thanos!” 

È stata una strada lunga e tortuosa per Thor. Subito dopo la distruzione di Asgard, Avengers: Infinity War scopre che metà della sua gente è stata comunque spazzata via nonostante gli sforzi. Il suo migliore amico viene pugnalato al cuore e suo fratello viene strangolato a morte. Thor è desideroso di uccidere Thanos e viaggia con Rocket e Groot su Nidavellir per creare un’arma nuova di zecca per sconfiggere Thanos. Con l’assistenza di Eitri, e un manico d’eccellenza offerto dal giovane Groot, la Stormbreaker ha preso vita.

La nascita della Stormbreaker ha sicuramente conquistato tutti, ma la scena successiva ha steso tutti definitivamente. Sulle note del primo Avengers, torniamo in Wakanda con Groot, Rocket e un Thor pronto a far scintille, letteralmente! Thor infatti si mette subito all’opera, lasciando a bocca aperta i suoi stessi compagni. Questa scena è uno dei motivi per cui amo gli Avengers con tutta me stessa.

Best moments thanos

1. Snap

“Avresti dovuto mirare alla testa” 

Per un secondo o due, sembrava che Thor fosse riuscito a fermare la furia omicida di Thanos grazie alla Stormbreaker. Il dolore provocato dallo scontro, pareva lo avesse messo al tappeto ma, purtroppo, Thor avrebbe fatto meglio a mirare alla testa.

Quindi … * snap *

E uno per uno, metà dell’esistenza (e metà di tutti i nostri eroi) si trasforma in cenere. Ogni nuova sparizione che segue lo * snap * diventa progressivamente più straziante come l’ultima, il colpo di grazia che fa svanire nel nulla Peter Parker davanti a un Tony devastato.

Best Moments

Bene ragazzi, concludo qui questo lungo articolo sui Best Moments! Scrivetemi in un commento il vostro momento preferito, tra questi e non solo ovviamente. Per motivi tecnici ho dovuto scegliere la soglia del 10 ma, se fosse stato per me, avrei evitato le classifiche perché ho amato tutto dall’inizio alla fine! Fatemi sapere la vostra, lasciando sempre un po’ di spazio dopo la dicitura SPOILER per rispettare chi non ha ancora visto il film.

 

Alex The Wasp

Alex The Wasp

Studentessa Unibo che non si prende troppo sul serio. Può amare la lettura senza essere snob, può scrivere di tutto sperando di non annoiare la gente, può guardare qualsiasi contenuto lasciando i commenti alla fine, anche a distanza di molto tempo (metabolizzare è complicato, digerire è da esperti). Il suono dei pop corn che scoppiettano dovrebbe essere considerato una vera e propria forma d'arte. Credo sia tutto <3
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: