Avengers: Infinity War – Il problema tra Hulk e Banner spiegato!

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Dicono che non sia facile essere verdi, ma immaginate di essere verdi e un Hulk infuriato. Bruce Banner può essere una delle menti più brillanti del MCU, ma c’è molto di più con l’essere Hulk.

Non molto tempo fa, lo scienziato era bloccato su Sakaar nel corpo del suo alter ego, e poi nel terzo film di Avengers è stato fatto l’esatto opposto. Quando si è trattato di Avengers: Infinity War, Bruce aveva quello che molti chiamano un problema da Hulk, e uno dei registi del film si sta aprendo su questo problema.

Recentemente, Joe Russo si è aperto sul problema di Bruce. Come saprete l’iconico personaggio Marvel dopo che è stato picchiato da Thanos ha avuto difficoltà a trasformarsi in Hulk. Fu mandato sulla Terra attraverso il Bifrost, lasciando Bruce ad affrontare l’apocalisse senza Hulk a difenderlo. Comunque sia Russo non crede che Hulk non si sia trasformato per paura.

Invece, ha a che fare con quanto sia stanco Hulk in questi giorni.

Penso che la gente l’abbia interpretata come la paura di Hulk. Voglio dire, certamente, che non è un… Non so se lo sia mai stato… è stato preso a calci prima, e ama la buona lotta. Ma penso che sia davvero un riflesso del viaggio da Ragnarok.

Ha detto il direttore.

Questi due personaggi sono costantemente in conflitto tra loro per quanto riguarda il controllo. E penso che se Hulk dovesse dire perché, sarebbe il motivo che Banner lo voglia usare solo per le battaglie . Penso che ne abbia abbastanza di salvare il “Cu**” a Banner.

Hulk non è così spaventato da Thanos come si sarebbe potuto pensare. Sì, l’altra metà di Bruce potrebbe non voler combattere, ma non ha nulla a che fare con la paura. Hulk è veramente stanco dopo aver tenuto Bruce vivo per anni su Sakaar, e gli piacerebbe fare una pausa. Nella sua testa, è tempo che Bruce si arrangi a combattere le sue battaglie, ma i fan vedranno come Avengers 4 si svolgerà e se l’eroe verde tornerà.