Avengers: Infinity War, Kevin Feige parla della richiesta d’aiuto a Capitan Marvel

Entertainment Weekly negli ultimi giorni ci ha fatto salire un hype smisurato per Captain Marvel dopo aver mostrato le prime immagini ufficiali del film, e la rivista sta continuando a rilasciare sul proprio sito diverse dichirazioni che ha raccolto parlando con chi ha contribuito a creare la pellicola. Dopo aver scambiato due chiacchiere con Anna Boden, co-regista, e Brie Larson, interprete del personaggio, ecco che giunge online un’intervista avuta con il leggendario Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios.

In particolare, Feige ha parlato della scena post-credits di Avengers: Infinity War, soffermandosi sul perché Nick Fury abbia chiesto l’aiuto di Carol Danvers / Capitan Marvel proprio in quel momento e non prima:

Lei è più potente di tutti i personaggi che abbiamo introdotto finora. Quindi solo questo dovrebbe bastare a far afferrare la ragione del perché Nick spinga quel tasto alla fine di Infinity War, nel momento in cui realizza di avere a che fare con una minaccia ben più grande di quelle affrontate fino a quel giorno. E spera che l’averla dalla sua parte possa cambiare l’equilibrio di forza in ballo, una cosa di cui lui e gli Avengers hanno bisogno.

In più, andando avanti con l’intervista, Feige ha parlato del ruolo che Nick Fury assumerà in Captain Marvel. Infatti, per chi non lo sapesse, il leggendario personaggio interpretato da Samuel L. Jackson tornerà al cinema proprio con Captain Marvel in una versione molto più giovane, dato che la pellicola è ambientata negli anni ’90. Feige ha rivelato che assisteremo ad un evento particolarmente importante per la vita del vecchio (o giovane?) Fury:

È un momento che rivoluziona del tutto la sua attitudine mentale, il suo atteggiamento, che lo porta a diventare la persona che ora conosciamo. Capisce che ci sono alte cose là fuori. E capisce che non ci sono solo dei nemici, che c’è anche la necessità di trovare degli alleati che hanno delle abilità che gli umani non possiedono.

Che ne dite? Chissà che versione vedremo di Nick Fury in Captain Marvel.


[amazon_link asins=’B07CJ7MPT9,B07CJDSYQR,B07F6K1B55,B00803DDN0,B011A6PTXA,B07F6RR6X8,B07F6R42NY,B07CVM5KX8′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1f2d6c26-b2c2-11e8-a506-3fb679d9945f’]


Capitan Marvel uscirà nelle sale italiane il 6 marzo 2019, con Anna Boden e Ryan Fleck alla regia su una sceneggiatura di Meg LeFauve, Nicole Perlman e Geneva Robertson-Dworet, la quale ha firmato anche il soggetto del film. Nel cast Brie Larson (Carol Danvers/Capitan Marvel), Ben Mendelsohn (Talos), Lee Pace (Ronan l’Accusatore), Djimon Hounsou (Korath), Clark Gregg (Agente Phil Coulson), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Gemma Chan (Minn-Erva) e Jude Law (Walter Lawson/Mar-Vell). La fotografia sarà a cura di Ben Davis, mentre la colonna sonora sarà composta da Pinar Toprak.