Avengers: Infinity War – Molte diversità rispetto al fumetto

In questi dieci anni di film, la Marvel ha costruito il suo universo cinematografico usando vari elementi dei fumetti fino ad arrivare ad una nuova narrativa accolta a braccia aperte dai fan di tutto il mondo. Seguendo questa linea, non dovremmo stupirci della distanza che il prossimo film “Avengers: Infinity War” prenderà dalla sua controparte cartacea.

A confermarci questa linea guida, Mark Ruffalo in una recente intervista ha parlato proprio di questo distacco dicendo:

“Questo ci piace, è un nuovo territorio, ed è così diverso dai fumetti: ci sono elementi che sono chiaramente gli stessi, ma quando inizi a entrare veramente nella storia tutto cambia. “Planet Hulk ha avuto una grande influenza per Thor Ragnarok e l’idea, il sentore di World War Hulk inizia a (…) Ho letto (quello) molto prima di fare questo e ci sono alcune cose interessanti lì, ma onestamente nulla finora è direttamente collegato” 

Quindi sarebbe meglio accantonare almeno alcune delle teorie ispirate ai fumetti. A Ruffalo è stato anche chiesto se aveva letto i fumetti di questa fase e questa è stata la sua risposta:

“Sì e, nonostante sia ricco di informazioni, tutto diventa così…  off topic e diventa un po’ confuso e tu sei tipo “Perché questo non c’è? Perché stiamo facendo quest’altro?”

Ora, questo non significa che non vedremo elementi del fumetto in Avengers: Infinity War. Tutto quello che possiamo effettivamente fare è attendere il prossimo mese con ansia e timore! MA, quali parti del fumetto vorresti che facessero parte del film? E quali parti pensi che verranno usate?

Vi ricordiamo che nel cast di Avengers: Infinity War è presente Chris Hemsworth per Thor, Josh Brolin per Thanos, Chris Pratt nei panni di Star-Lord, Sebastian Stan come Soldato d’Inverno, Scarlet Johansson come Vedova Nera, Benedict Cumberbatch come Dr. Stephen Strange, Brie Larson per Captain Marvel, Zoe Saldana come Gamora, Karen Gillian come Nebula, Jeremy Renner come Hawkeye, Chris Evans come Captain America, Elizabeth Olsen come Scarlet Witch, Bradley Cooper come voce di Rocket Racoon, Vin Diesel come voce di Groot, Samuel L. Jackson come Nick Fury, Paul Rudd come Ant-Man, Benedict Wong come Wong, Dave Bautista come Drax, Paul Bettany come Visione, Chadwick Boseman come Black Panther, Mark Ruffalo come Hulk, Robert Downey Jr come Iron man e Tom Holland come Spider Man (e non finisce qui).

I fratelli Russo cureranno la regia di Avengers: Infinity War e un altra pellicola per ora nota come “Untitled Avengers Movie”, su una sceneggiatura di Christopher Markus e Stephen McFeely.
Kevin Feige rivestirà il ruolo di produttore esecutivo assieme a Victoria Alonso, Jon Favreau, Louis D’Esposito, Alan Fine e Stan Lee.

I Walt Disney Studios si occuperanno della distribuzione sia in patria che internazionale. Il film uscirà nei cinema americani il 4 maggio 2018 mentre il film sugli Avengers per ora senza titolo è fissato per il 3 maggio 2019.