Baby Driver: la Sony conferma il sequel

A tre anni dalla sua uscita, la Sony conferma ufficialmente lo sviluppo del sequel di Baby Driver.

In attesa di vedere la prossima fatica del grande Edgar Wright, ovvero Last night in Soho, torniamo a parlare del suo ultimo film uscito nell’estate del 2017: Baby Driver. Film con protagonista un Ansel Elgort genio della fuga, innamorato perso di una Lily James radiosa, tenuto sotto scacco da un Kevin Spacey meraviglioso e costretto a fronteggiare un Jon Hamm cattivissimo.

Un film straordinario che vanta di un montaggio visivo e sonoro trai migliori degli ultimi anni, che portano il film ad essere un musical mancato con la musica rock & roll, e non solo, cara a Wright ad essere personaggio fondamentale della storia. Un film meraviglioso già così com’è, ma sembra proprio che Wright voglia tornare a raccontare le vicende del carismatico Baby.

Leggi anche: Edgar Wright parla di Last Night in Soho

Già diverso tempo addietro il regista britannico aveva confermato l’esistenza di una bozza della sceneggiatura del sequel di Baby Driver, ma quest’oggi arriva la notizia che la Sony ha ufficialmente confermato la messa in produzione del sequel.

Confermato anche il ritorno di Ansel Elgort e Lily James nei loro rispettivi ruoli, insieme anche a CJ Jones e Jon Bernthal, che dopo aver avuto un ruolo a dir poco secondario sembra esser pronto per tornare come antagonista principale del film.


Baby Driver – Il genio della fuga (Baby Driver) è un film del 2017, scritto e diretto da Edgar Wright, e con Tim Bevan, Eric Fellner e Nira Park come produttori.

La fotografia è stata curata da Bill Pope, mentre la colonna sonora è stata composta da Steven Price.

Nel cast Ansel Elgort (Baby), Lily James (Debora), Jon Hamm (Buddy), Eiza Gonzàlez (Darling), Jamie Foxx (Bats), Jon Bernthal (Griff) e Kevin Spacey (Doc).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: