Barry Keoghan ha detto di essere ansioso di tornare al ruolo di Joker

Anche se il futuro della Warner Bros. Discovery e del DC Universe sullo schermo rimane in discussione, lo stesso non si può dire per il Batman di Robert Pattinson.

Dopo un successo al botteghino all’inizio di quest’anno, il regista Matt Reeves e la sua società di produzione hanno firmato un accordo con la Warner Bros., aprendo la strada a un sequel di The Batman e alla serie spin-off con Colin Farrell incentrata su il Pinguino e il Gotham Police Department.

Mentre la sequenza temporale per il prossimo film del franchise di The Batman deve ancora essere rivelata, i fan stanno già speculando su chi tornerà in questo prossimo capitolo e se sarà il Joker di Barry Keoghan. Ora, mesi dopo l’uscita del film, e alla luce del promettente futuro di The Batman 2, Keoghan ha condiviso i suoi pensieri sul potenziale ritorno nel ruolo.

Parlando con GQ, Barry Keoghan ha detto di essere ansioso di tornare al ruolo di Joker nel prossimo sequel di The Batman, dicendo: “Non appena arriverà quella chiamata, io ci sarò”. In The Batman di Matt Reeves, il Joker di Keoghan aveva un ruolo avvolto nel mistero e con uno screentime minimo, ma nonostante la sua presenza limitata, l’attore descrive la sua versione dell’iconico cattivo come “un ragazzo distrutto” che è sia “un po’ affascinante che un po’ ferito“.

L’attore ha anche insistito sul fatto che il suo Joker avrebbe i suoi “occhi azzurri” in modo da far relazionare il pubblico con lui.

“Volevo una specie di umano dietro il trucco. Voglio che le persone si relazionino con lui… sapere che questa è una facciata che mette su.”

Nel periodo successivo all’uscita di The Batman, il Joker di Keoghan ha sicuramente avuto un impatto. Una delle scene eliminate del film, che mostrava più dell’attore nei panni del cattivo di Batman, ha generato più di 10 milioni di visualizzazioni e, secondo l’attore, gli è valsa un posto di alto livello nell’elenco dei migliori Joker sullo schermo. Secondo Keoghan: “C’erano sette Joker in elenco ed io ero il numero quattro. Ragazzi… solo quattro minuti di tempo sullo schermo, niente male eh!?“.

Nello stesso numero di GQ è stato pubblicato un video di 2 minuti e 19 secondi dell’audizione iniziale di Barry Keoghan per The Batman, in cui ha effettivamente fatto il provino per il ruolo dell’Enigmista.

Potete vederlo qui sotto:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: