Batgirl: Kevin Feige risponde al due di registi dopo l’accantonamento del film DC

L’industria dell’intrattenimento è stata sconvolta all’inizio di questa settimana.

Leggi anche: Leslie Grace risponde all’accantonamento del film su Batgirl

Sono circolate notizie secondo cui Batgirl, un film in esclusiva per HBO Max, sarebbe stato accantonato nonostante avesse terminato la produzione. Le ragioni della questione variavano, in quanto da una parte sembra che l’accantonamento sia dovuto al desiderio di risparmio, mentre altre erano dovute a un cambio di direzione per i film del DCEU. Indipendentemente dalle intenzioni, l’accantonamento di Batgirl ha devastato sia i fan che i talent.

“Siamo rattristati e scioccati dalla notizia”, ​​hanno scritto martedì i registi Billal Fallah e Adil El Arbi in una dichiarazione. “Non riusciamo ancora a crederci. Come registi, è fondamentale che il nostro lavoro venga mostrato al pubblico e, sebbene il film fosse tutt’altro che finito, ci auguriamo che i fan di tutto il mondo abbiano un giorno l’opportunità di vedere il film finito.”

La tristezza dei talent si estende oltre coloro che hanno lavorato al film. Il presidente della Marvel Kevin Feige, che ha collaborato con Fallah e Al Arbi in diversi episodi di Ms. Marvel, ha contattato il duo di registi per esprimere il suo dolore.

“Amici miei, ho dovuto contattarvi e farvi sapere che stiamo tutti pensando a voi”, ha scritto Feige al duo in una e-mail. “A causa delle meravigliose notizie sul matrimonio (congratulazioni!) e delle notizie deludenti su Batgirl. Sono molto orgoglioso di voi ragazzi per tutto il lavoro straordinario che fate e in particolare di MS.Marvel, ovviamente! Non vedo l’ora di vedere cosa accadrà dopo. Spero di vedervi presto.”

Le congratulazioni di Feige per il matrimonio arrivano a causa del fatto che El Arbi si è sposato di recente, poiché lui e Fallah erano in Marocco per la cerimonia matrimoniale di El Arbi quando è stata diffusa la notizia di Batgirl.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: