Ben Affleck ricoverato in un centro di riabilitazione per abuso di alcool

Questa potrebbe essere la prima vera notizia che mette a serio rischio il ritorno di Ben Affleck nell’universo cinematografico della DC. Ma andiamo con ordine.

Ieri il noto magazine di gossip scandalistico TMZ, ha riportato una particolare notizia circa il buon Ben Affleck, ovvero che probabilmente la sua dipendenza dagli alcolici non si è poi arrestata così tanto come pensavamo tutti.

Affleck sarebbe stato fotografato intento a pagare una consegna di alcolici a domicilio nella, presumibilmente fuori dalla sua abitazione di Brentwood, in California. La cosa avrebbe spinto quindi la ex moglie, Jennifer Garner, ad intervenire. Come saprete Ben Affleck è stato in riabilitazione nel 2001 proprio per abuso di alcool, e c’è ritornato a dicembre dello scorso anno.

 

Una fonte proveniente da People ha aggiunto che “stava cercando di andare in terapia. Sapeva di avere bisogno di aiuto e ne parlava apertamente“. La vicenda si è quindi conclusa con la ex-moglie fotografata ieri mentre arrivava a casa di Ben, e ne usciva poi con un Affleck sconvolto e tremante, assieme ad un’altra donna non identificata. Infine il trio si è recato in un centro di trattamento a Malibu.

Dopo i primi due tentativi, evidentemente falliti, l’attore rimarrà nel centro di riabilitazione per un periodo di tempo prolungato, in modo tale da cercare di guarire definitivamente dalla sua terribile croce. Mandiamo i nostri migliori auguri di pronta guarigione la nostro Cavaliere Oscuro.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: