Benedetta: erotismo e inquietanti visioni nel nuovo trailer del film di Paul Verhoeven

IFC Films ha rilasciato un nuovo trailer per l’attesissimo biopic storico di Paul Verhoeven, Benedetta.

Ambientato nella Francia del XVII secolo, il film segue la suora titolare (Virginie Ebira) mentre inizia a sperimentare inquietanti visioni religiose ed erotiche, che culminano in una relazione proibita con un’altra suora, Bartolomea di Daphne Patakia.

Il trailer presenta il tipo di mix mozzafiato di erotismo e violenza che potremmo aspettarci dal regista di Basic Instinct e Total Recall, ma con la potente aggiunta di immagini religiose. L’effetto travolgente di queste immagini si riflette nell’aspetto sempre più tormentato di Benedetta, come se le sue stesse visioni fossero sul punto di consumarla. Portando Benedetta sull’orlo del disastro, il trailer si conclude con un cliffhanger teso, quasi chiedendo l’ammissione al film.

Basato su eventi reali, il film adatta il libro di Judith C. Brown del 1986 Immodest Acts: The Life of a Lesbian Nun in Renaissance Italy. Verhoeven ha scritto la sceneggiatura, insieme allo sceneggiatore David Birke. I due hanno precedentemente lavorato insieme al film più recente di Verhoeven, Elle del 2016. A loro si uniscono i collaboratori di Elle Saïd Ben Saïd e Michel Merkt come produttori, insieme al produttore di Snowden Jerome Seydoux. Gli altri membri del cast includono Charlotte Rampling, Lambert Wilson, Olivier Rabourdin e Herve Pierre.

Qui sotto potete vedere il trailer:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: