Birds of Prey: dei portachiavi promozionali mostrano Roman Sionis con indosso la maschera

Birds of Prey: dei portachiavi promozionali mostrano Roman Sionis con indosso la maschera

Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) è a poche settimane dal debutto, e ci sono ancora alcune domande senza risposta che circondano il film.

Per alcuni fan, la presentazione ufficiale dell’antagonista del film, Roman Sionis / Black Mask (Ewan McGregor), è qualcosa che sono sicuramente desiderosi di vedere. Mentre il particolare stile di Sionis è stato sicuramente esposto nel marketing virale di Birds of Prey sin dal primo spot, ora un nuovo frammento di merchandising offre uno sguardo a un elemento chiave: la sua iconica maschera nera.

Una foto di alcuni portachiavi dedicati al film è emersa di recente online, e ha mostrato le diverse varianti che i fan possono eventualmente ottenere. Tra questi c’è una figura di Sionis con indosso un abito marrone – completo con della sua maschera nera.

Potete vederla qui sotto:

Nei fumetti, Black Mask è un perno della criminalità di Gotham City, e un riluttante amico d’infanzia di Bruce Wayne. Dopo aver ucciso i suoi genitori e aver ereditato la loro fortuna, Sionis finisce per rovinare la compagnia di cosmetici della sua famiglia, con Bruce che si offre di aiutarlo a salvarlo. Sionis quindi visita la tomba dei suoi genitori, dove viene colpito da un fulmine, un evento che vede la sua “rinascita” personale. Sionis quindi distrugge la bara di suo padre, usando i pezzi per creare la sua maschera nera.

È stato confermato alla fine dell’anno scorso che Sionis avrebbe sfoggiato il suo costume comics accurate nel film, dopo che le riprese di lui con la maschera hanno debuttato esclusivamente durante il CCXP in Brasile. Mentre queste immagini potrebbero fornire uno sguardo stilistico, simile a un chibi, a quello che sarà quel costume, mostra che possiamo sicuramente aspettarci di vedere il suo classico look.

Il ruolo di Sionis nel film sarà sicuramente interessante, dato che McGregor ha già parlato dell’adattamento del cattivo vecchio di alcuni decenni per il “Tempo di Trump”.

“È un narcisista assoluto”, ha detto McGregor di Sionis in una precedente intervista. “È viziato al punto da non avere alcun contatto con ciò che la vita o le persone sono, chi ha una pelle così sottile non vuole nient’altro che essere al centro dell’attenzione.”

Chris Messina, che interpreta Victor Zsasz nel film ,ha descritto Maschera Nera come “simpatico e così seducente”, un personaggio carino tanto che pare divertente starci accanto, finché non morde. Un personaggio con incredibili e momentanei slanci di violenza, davvero feroce. Ci sono un paio di momenti nel film in cui si arrabbia e puoi percepire la sua follia.

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: