Birds of Prey: Mary Elizabeth Winstead e Jurnee Smollett-Bell nel cast?

Dopo aver testato diverse attrici per unirsi alla Harley Quinn di Margot Robbie in Birds of Prey, stando a Variety, Warner Bros. e DC Entertainment sono più vicini all’assemblaggio della sua squadra di supereroi al femminile.

Alcune fonti misteriose avrebbero raccontato a Variety che Mary Elizabeth Winstead e Jurnee Smollett-Bell sarebbero state incitate ad unirsi alla Robbie nello spinoff dei fumetti, con la Winstead che per la parte de La Cacciatrice e Smollett-Bell in quella di Black Canary.

Robbie riprenderà il ruolo di Harley Quinn, già interpretato per la prima volta in Suicide Squad, ed a quanto pare figurerà anche come produttrice assieme Sue Kroll e Bryan Unkeless.

Ci sono diverse versioni de La Cacciatrice, alias Helena Bertinelli, nella DC Comics, tuttavia la versionne di Birds of Prey sarebbe descritta come un’ex principessa della mafia che è stata devastata in giovane età quando la sua famiglia è stata uccisa in un gesto di folla, trasformandola in una vigilante che alla fine l’ha portata a unirsi alla squadra delle Birds of Prey. Black Canary, alias Dinah Lance, è un streetfighter dall’aria bonaria e idealista.

Nel film, la squadra dovrebbe combattere un signore del crimine di Gotham che secondo le fonti di Variety deve ancora esser specificato, ma stando a rumor più vecchi dovrebbe essere Maschera Nera.

Cathy Yan dirigerà le riprese del cinecomic DC Films che dovrebbe uscire il 7 febbraio 2020.