Black Adam: il produttore parla del passato di Hawkman e di come verrà affrontato

Anche se il Black Adam di Dwayne Johnson sarà la star del prossimo grande film live-action della DC Comics, è tutt’altro che l’unico grande nome al centro della scena. Insieme a lui ci sarà la Justice Society of America, che include Dr. Fate, Cyclone, Atom-Smasher e il loro leader, Hawkman.

La maggior parte di questi nuovi personaggi ha retroscena relativamente semplici da stabilire, tuttavia, lo stesso non si può dire dell’eroe volante e armato di mazza di Aldis Hodge: è complicato.

Nei fumetti, il personaggio inizia la sua vita come il principe Cheope dell’Antico Egitto, e finisce come qualcuno che viene ucciso dal proprio rivale, Hath-Set. Alla fine, nel 1940, il personaggio finisce per reincarnarsi nel corpo di un archeologo americano, Carter Hall. Questa è solo una versione, tuttavia, poiché un’altra lo vede nei panni di Katar Hol, un nativo del pianeta Thanagar, che sembra essere un agente di polizia.

Anche quella breve descrizione probabilmente ha portato alcuni a grattarsi la testa. Quindi, in che modo un film con una durata limitata darà forma al background di Hawkman?

In un’intervista con Vanity Fair, il regista di Black Adam, Jaume Collet-Serra, ha parlato del personaggio di Hawkman interpretato da Aldis Hodge e di come il film abbia affrontato il confuso talento della reincarnazione del personaggio nel corso dei migliaia di anni di storia antecedente, e di come il film mira a risolvere il tutto con questo primo film. Il regista ha sottolineato come “sarebbe troppo confuso” cercare di stabilire una connessione nota tra Hawkman e Black Adam, visto che entrambi avrebbero probabilmente interagito circa “5.000 anni prima”.

“Nei fumetti, ci sono chiari riferimenti del tipo: ‘Ehi, ti ho visto 5000 anni fa. Ti ricordi di me?’. Noi non lo faremo… renderebbe tutto troppo confuso. Ovviamente, Hawkman si reincarna, quindi quanto riesci a ricordare ogni volta che ti reincarni? Tutte queste regole [sono qualcosa] che non vuoi impostare fino al momento in cui il personaggio è davvero stabilito.”

Ha continuato, sottolineando come nel film in uscita Hawkman “è un personaggio molto motivato”, uno che “ha un senso molto forte di ciò che è giusto o sbagliato”.

“È un personaggio molto determinato che sa di essere dalla parte giusta… sicuramente, è un leader. Vuole riunire questa squadra e portare una certa stabilità al mondo. Hawkman ha un senso molto forte di ciò che è giusto o sbagliato, e Black Adam lo sfida.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: