Black Adam: il produttore parla della possibilità di un’apparizione del Superman di Henry Cavill

Da quando Dwayne Johnson ha annunciato che avrebbe interpretato Black Adam in un futuro film della DC, i fan da prima sono andati in brodo di giuggiole, e poi si sono chiesti come il suo personaggio avrebbe influenzato il futuro dell’universo che è stato stabilito con personaggi come Wonder Woman, Batman e Superman.

Sono continuate le voci con la notizia che Dany Garcia avrebbe guidato l’attore di Superman, Henry Cavill, soprattutto perché Garcia è una figura chiave nella società di produzione di The Rock, Seven Bucks. Tutte le relazioni lasciano intendere una grande collaborazione, e ora che sappiamo quando Black Adam arriverà nei cinema, la speculazione è ai massimi storici.

Grazie a ComicBook, che ha parlato con il produttore di Black Adam, Hiram Garcia, durante un evento stampa per Jumanji: The Next Level – Garcia è un’altra figura chiave in Seven Bucks e marito di Dany Garcia – possiamo leggere della possibilità che Cavill appaia nei panni di Superman nel film DC.

“Penso che l’universo DC sia un meraviglioso universo e noi siamo aperti a tutto. Abbiamo grandi aspirazioni. Siamo amici con Henry, Dwayne ed Henry sono amici, inoltre parliamo di un grande brand fumettistico. Ho sempre amato l’idea, quindi chi lo sa? Per la miseria, Black Adam e Superman sarebbe davvero forte, un’idea davvero potente.”

Ci sono state domande sul futuro dell’Azzurrone nell’universo DC Comics cinematografico, specialmente perché Warner Bros. Pictures ha apparentemente spostato la sua attenzione verso i singoli film piuttosto che concentrarsi su un modello simile ai Marvel Studios.

Mentre Justice League ha tentato di sfruttare le trame condivise da Wonder Woman, Batman v Superman e Suicide Squad, film come Aquaman e Shazam! sono risultati più autonomi, sebbene facessero comunque riferimento anche agli eventi dei film precedenti per mantenere una connessione. Ma ora che sappiamo che Black Adam sarà saldamente separato dall’universo DC in corso, questo potrebbe significare più apparizioni di altri eroi del franchise.

Saldamente separato come lo sarà per esempio New Gods, quindi ambientato in epoche diverse e difficilmente incrociabile con altre icone moderne, ma chissà, magari in una scena post-credits vedremo comparire Shazam che avverte l’amico kryptoniano della minaccia rappresentata da Black Adam.

Fonte