Black Lightning: novità della possibilità di un crossover con le altre serie

Da quando Arrow arrivò sul network The CW, a seguito della voglia della DC/Warner di cavalcare l’onda del realismo ideato da Christopher Nolan per la sua trilogia de Il Cavaliere Oscuro, il DC Television Universe si è espanso a dismisura con The Flash, poi Supergirl (prima su NBC poi passata a The CW) e infine con Legends of Tomorrow.

Il DC Television Universe però non accenna a volersi fermare, infatti dopo che la Fox ha rinunciato al pilot della serie Black Lightning, ancora una volta scritta da Greg Berlanti, la serie stessa è stata accolta nell’accogliente grembo della The CW, così adesso i fan potranno godersi ben 5 serie diverse basate sui personaggi DC Comics.

Dal primo momento quindi in cui Black Lightning è stato annunciato una delle domande principali, oltre alla trama di base, è stata se si sarebbe incontrato con gli altri personaggi. La domanda è legittima visto che anche Supergirl all’inizio sembrava semplicemente scollegato, e poi grazie all’espediente del multi-verso si è potuto collegare, quindi quale sarà il futuro di Black Lightning? Ciò che adesso sappiamo è che non esiste ancora niente di completamente certo riguardo un possibile incontro con quello che molti hanno ribattezzato Arrowverse, o CW-verse, ma anche ce le possibilità non sono da escludere.

Lo showrunner del nuovo serial CW/DC Comics, Salim Akil, ha avuto modo di confermare come i piani per un crossover non siano così prioritari a questo momento, perchè come ha dichiarato anche al San Diego Comic-Con, c’è bisogno che le persone conoscano prima il personaggio e la storia dell’eroe:

“Per il momento non facciamo parte di quell’universo. Credo che le persone conoscano il personaggio di Fulmine Nero solo di nome, quindi ciò che voglio fare è farlo conoscere al grande pubblico, far capire chi è Jefferson, chi è la sua famiglia.

Se iniziamo a inserire altri prsonaggi ci focalizziamo troppo sul manifesto super-eroistico che sul personaggio. Non ci sarà cattivo della settimana e ci concentreremo più sul personaggio e la sua famiglia.”

Il desiderio di Salim Akil è più che legittimo e comprensibile, ed anche se la serie Black Lightning si è proposta come un nuovo modo di fare queste serie (senza cattivo della settimana e per ora senza nessun mega-crossover), non è detto comunque che in un prossimo futuro il potente Fulmine Nero non possa incontrare i quattro “cugini” del multi-verso.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

“Black Lightning narra di Jefferson Pierce, che ha fatto la sua scelta: aveva appeso il costume al chiodo anni fa, abbandonando la sua identità segreta. Ma, con una figlia decisa a farsi giustizia da sola ed uno studente reclutato da una gang locale, lui sarà trascinato di nuovo dentro lo scontro: il vigilante e leggenda DC – Fulmine Nero”

Alla produzione vedremo proprio Greg Berlanti assieme alla sua partner storica Sarah Schechter, mentre alla stesura degli script vedremo Mara Brock Akil assieme al marito Salim Akil.