Black Panther 2: a seguito di alcune info sulla produzione i fan chiedono che Shuri sia la protagonista

Il lavoro su Black Panther 2 continua mentre i Marvel Studios lavorano per iniziare le riprese del sequel la prossima estate.

Un nuovo rapporto di THR suggerisce che Ryan Coogler e la compagnia inizieranno le riprese principali del sequel ad un certo punto nel luglio del 2021, suggerendo che lo sviluppo del film a livello di sceneggiatura stia procedendo. Il rapporto non prende nota dei piani degli studi su ciò che il gruppo guidato da Kevin Feige ha in programma di fare con T’Challa, sulla scia della morte di Chadwick Boseman, anche se il dirigente dello studio Victoria Alonso ha confermato all’inizio di questo mese che non avrebbero usato la CGI per ricrearlo.

Stando alle menzioni commerciali di produzione, le riprese avranno luogo ad Atlanta e dintorni e potrebbero durare fino a sei mesi. Letitia Wright, Lupita Nyong’o, Winston Duke e Angela Bassett dovrebbero tornare e riprendere i loro ruoli, e si dice che la Shuri di Wright potrebbe avere un ruolo più importante.

L’attore messicano Tenoch Huerto è attualmente in trattative per interpretare uno degli antagonisti del film, sebbene l’identità non sia stata immediatamente rivelata.

“No. C’è solo un Chadwick, e non è con noi”, ha condiviso Alonso dei futuri piani della Marvel Black Panther. “Il nostro re, sfortunatamente, è morto nella vita reale, e ci stiamo prendendo un po’ di tempo per vedere come portare avanti la storia e cosa possiamo fare per onorare cos’è successo, cosa che è stata così inaspettato, dolorosa, terribile. Davvero.”

La notizia del maggiore screentime di Wright ha entusiasmato i fan della Marvel, al punto che il suo nome ha iniziato a entrare in tendenza su Twitter, con molti che hanno ipotizzato che questo potrebbe significare che erediterà il titolo di Black Panther dal fratello sullo schermo.

Sulla base dei numerosi tweet che abbiamo trovato dopo la notizia, sembra che i fan vogliano vedere Shuri assumere il ruolo della Pantera Nera, per non parlare del fatto che è qualcosa di effettivamente successo nei fumetti.

 

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: