Black Panther: Martin Freeman conferma il suo ritorno per il sequel

Durante il Comic-Con di San Diego, i Marvel Studios hanno rivelato tutti i film che andranno a comporre la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, ma non solo. Feige, verso la fine della presentazione, aveva confermato la messa in produzione di diversi sequel, tra cui quello di Black Panther di Ryan Coogler, primo cinecomic nella storia del cinema ad aver ottenuto la nomination come miglior film agli Oscar del 2019.

Ovviamente torneranno tutt i membri del cast principale quali Chadwick BosemanLupita Nyong’o Danai Gurira, ma sembra proprio che tornerà anche Martin Freeman nei panni dell’agente della CIA Everett Ross, già visto in Captain America: Civil War e nel già citato film di Coogler.

A confermarlo è stato lo stesso Freeman durante un’intervista con Collider, nella quale ha affermato:

A quanto so io, tornerò nel cast. Per quel che ne so, farò un altro Black Panther. Questo è quel che mi risulta. Ma non ho idea di quando lo gireremo.


Il sequel di Black Panther non ha ancora una data d’uscita, l’unica cosa che sappiamo è che sarà scritto e diretto da Ryan Coogler. Nel cast per ora sono confermati Chadwick Boseman (T’Challa / Pantera Nera), Lupita Nyong’o (Nakia), Danai Gurira (Okoye) e Martin Freeman (Everett Ross).