Black Panther: previsto un weekend d’apertura di ben 150 milioni di dollari

A quanto pare la campagna d’odio messa su da un gruppo di cerebrolesi su internet non è bastata a gettare fango su un film che in realtà, sia fra fan Marvel che DC, in molti attendono.

Tempo addietro vi abbiamo già informato circa il record di prevendite che Black Panther ha raggiunto, infatti gli analisti in pieno gennaio avevano predetto per il film di Ryan Coogler un weekend d’apertura di ben 100 milioni di dollari.

Pochi giorni dopo Fandango ha rivelato che le vendite dei biglietti per lo stand-alone sull’attesissimo super-eroe della Marvel stavano superando le vendite di biglietti in prevendita di Batman V Superman: Dawn of Justice. un film che ha segnato numerosi record al botteghino nel weekend d’uscita, prima di un brusco calo nelle settimane successive.

Ora gli analisti hanno rivisto quella previsione iniziale d’apertura, passando da 100 milioni di dollari a ben 150 milioni di dollari. Il film potrebbe essere in grado di eclissare il record d’apertura di febbraio di 152 milioni di dollari detenuto da Deadpool.


Supporta la redazione con una donazione


Black Panther – A seguito degli eventi di Captain America: Civil War, il re T’Challa è tornato nel regno di Wakanda, la sua patria africana tecnologicamente avanzata per sedere sul trono prima appartenuto a suo padre T’Chaka. Tuttavia il nostro eroe scopre che due fazioni del Wakanda desiderano il trono, e nel momento in cui i due nemici cominciano a cospirare per distruggere la grande nazione, T’Challa dovrà vestire i panni della Pantera Nera, ed assieme ai membri della Dora Milaje dovrà allearsi con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross per impedire una guerra mondiale.

Nel cast adesso ufficialmente confermato vedremo Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei secondo gruppo di cast vedremo Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Le riprese sono partite a gennaio 2017 dirette da Ryan Coogler su una sceneggiatura ad opera di Joe Robert Cole. L’uscita della pellicola fissata per luglio 2018.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: