Black Widow: il film uscirà a novembre negli USA, in Italia arriverà prima?

Riprogrammata negli USA l’uscita di Black Widow, nella speranza che le sale riaprano in tempo, ed anche in Inghilterra con un pelo di anticipo. Che possa essere così anche per l’Italia?

I numeri legati all’epidemia italiana del Coronavirus stanno diventando sempre più promettenti ogni giorno che passa, e questo ci fa sperare di poter riandare in quel bellissimo e magico posto che è la sala cinematografica quantomeno entro settembre.

Basandosi proprio su questa speranza è stata riprogrammata la data d’uscita di Black Widow, il prossimo film dei Marvel Studios con protagonista la Vedova Nera, che inizialmente sarebbe dovuto uscire ad aprile.

Stando a quanto riporta Digital Spy, il film con Scarlett Johansonn, per la regia di Cate Shortland, dovrebbe arrivare negli USA il 6 novembre, mentre in Inghilterra dovrebbe arrivare con un leggero anticipo, ovvero il 28 ottobre. Che questo anticipo possa valere anche per noi italiani? Quasi sicuramente sì.

In Italia i film escono sempre di giovedì, di mercoledì qualora si tratti di blockbuster particolarmente attesi proprio come Black Widow. E indovinate che giorno è il 28 ottobre? Esatto! proprio mercoledì, mentre il 6 novembre cade di venerdì, giorno piuttosto improbabile per l’uscita di un film nelle nostre sale.

Rimanete sintonizzati per conferme ufficiali!


Black Widow uscirà nelle sale statunitensi il 6 novembre 2020, con Cate Shortland alla regia, su una sceneggiatura di Eric Pearson, con soggetto di Jac Schaeffer e Ned Benson, basata sui fumetti di Stan Lee, Dan Rico e Don Heck, e con Kevin Feige e Mitchell Bell come produttori.

La fotografia è a cura di Gabriel Beristain, mentre la colonna sonora è composta da Lorne Balfe.

Nel cast Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Florence Pugh (Yelena Belova), David Harbour (Alexei Shostakov / Red Guardian), Rachel Weisz (Melina Vostokoff) e William Hurt (Thaddeus Ross).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: