Blade Runner: in arrivo una serie tv?

La Warner Bros. con Blade Runner 2049 aveva tutte le intenzioni di dar vita ad un franchise ambientato nell’universo nato nel 1982 con Blade Runner di Ridley Scott. Purtroppo il film di Denis Villeneuve, nonostante sia uno dei film di fantascienza più belli degli ultimi anni se non di sempre, non ha incassato quanto avrebbe dovuto, e i piani di far partire un franchise sono andati in fumo. O almeno un franchise cinematografico. Infatti sembrerebbe proprio che sia attualmente in sviluppo una serie tv live-action ambientata nell’universo di Blade Runner e fortemente legata a Blade Runner 2049.

La notizia, o meglio, il rumor arriva da un ex corrispondente di The Hollywood Reporter, che più e più volte si è rilevato attendibile, e afferma che delle fonti a lui vicine gli abbiano riferito che una serie tv dedicata a Blade Runner sia attualmente in fase di sviluppo, e sembra anche che Harrison Ford e Ryan Gosling torneranno nei panni dei loro corrispettivi personaggi, ovvero l’ormai iconico Rick Deckard e l’Agente K (o Joe, se preferite). Sembra anche che possa tornare Roger Deakins come direttore della fotografia, il che sarebbe perfetto se così fosse, dato che Deaking con il film di Villeneuve ha fatto un lavoro immenso. Vi ricordo, però, che tutto questo non è arrivato alle nostre orecchie in modo ufficiale da parte della Warner, quindi aspettiamo eventuali conferme. Per adesso non ci resta altro che fare le nostre solite speculazioni.


[amazon_link asins=’B0041KW0WQ,B0764LWGSW,B0741FTRQB,B076F7PMBQ,B076PNRJJW,B076F28TT6,B074JFP3B7,B074HKVJFB,B074JGVGFB,B074HMVTCF’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f6996499-c275-11e8-b572-856601857003′]


Blade Runner 2049 è un film del 2017, con Denis Villenueve alla regia su una sceneggiatura di Michael Green e Hampton Fancher, basata su un soggetto scritto sempre da Fancher. Nel cast Harrison Ford (Rick Deckard), Ryan Gosling (Agente K), Ana de Armas (Joi), Sylvia Hoeks (Luv), Jared Leto (Niander Wallace), Robin Wright (Tenente Joshi), Mackenzie Davis (Mariette), Carla Juri (Ana Stelline), Lennie James (Mister Cotton), Dave Bautista (Sapper Morton), Barkhad Abdi (Doc Badger), David Dastmalchian (Coco), Hiam Abbass (Freysa), Wood Harris (Nandez) e Edward James Olmos (Gaff). La fotografia è a cura di Roger Deakins, mentre la colonna sonora porta la firma di Benjamin Wallfisch e Hans Zimmer, i quali hanno sostituito Jóhann Jóhannsson, di cui sono state mantenute un paio di tracce. Il film è stato candidato a cinque premi Oscar: miglior fotografia, miglior effetti speciali, miglior montaggio sonoro, miglior sonoro e miglior scenografie, vincendo quella per la miglior fotografia e per i migliori effetti speciali.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: