Bloodshot: Vin Diesel è Ray Garrison nel primo poster promozionale!

Bloodshot: Vin Diesel è Ray Garrison nel primo poster promozionale!

Bloodshot si sta preparando per l’uscita a marzo e, sulla scia di un emozionante trailer uscito all’inizio di quest’anno, possiamo mostrarvi il nuovo poster per il film in uscita.

Leggi anche: il nuovo trailer ufficiale di Bloodshot ricco di scene inedite

Basato sul fumetto Valiant, Vin Diesel interpreta Ray Garrison, un soldato ucciso in azione e riportato in vita come il supereroe Bloodshot della società RST. Con un esercito di nano-robot nelle vene, è una forza inarrestabile – più forte che mai e capace di guarire all’istante. Ma nel modificare il suo corpo, la società ha anche influenzato la sua mente e i suoi ricordi. Ora, Ray non sa cosa sia reale e cosa no, ma è in missione per scoprirlo.

Il poster mostra il personaggio di Diesel, con le pistole in mano, e la sua pelle abbinata all’aspetto dell’iconico personaggio che diventa più bianco dopo la sua trasformazione, completo di un bagliore rosso sul petto che è al centro del suo potere curativo.

Come è stato mostrato nel trailer, i tanti piccoli pezzi che volano nell’aria intorno a lui (alcuni sapientemente fatti per assomigliare a un filamento di DNA nel poster), sono frammenti di nanotecnologia che aiutano il personaggio a ricostruirsi da qualsiasi tipo di lesione.

Potete vedere il poster qui sotto:

Bloodshot, film diretto da Dave Wilson, è la storia di un soldato americano, Ray (Vin Diesel), ucciso durante un attacco e riportato in vita grazie alla nanotecnologia dalla RST Corporation. Il suo corpo viene macchinizzato e l’uomo – ormai fisicamente poco umano e molto robot – acquista diverse abilità. Il militare, oltre a essere dotato di una forza incredibile, adesso può rigenerare le sue ferite e guarire istantaneamente, mutare forma e interagire con altre forme tecnologiche.

Per renderlo il soldato perfetto la compagnia non ha preso soltanto il controllo del suo corpo, ma anche di una parte più intima: si è appropriata della sua mente e in particolare dei suoi ricordi. Ogni qual volta che Ray ha un incarico, il dottor Emil Harting (Guy Pearce) riporta alla sua memoria l’immagine della moglie, Gina (Talulah Riley), e il suo omicidio. L’assassino puntualmente ha un viso diverso, quello dell’uomo che Ray deve eliminare nella sua prossima missione. È così che il super soldato si sveglia desideroso di vendetta e compie il suo dovere da sicario.

Così facendo Rey non sa più cosa sia reale e cosa no, ma quando il giovane scienziato Wilfred Wigans (Lamorne Morris) gli rivela che la RST lo sta manipolando, il militare è determinato a scoprire la verità a ogni costo.

Bloodshot è descritto come un film nostalgico dei classici degli anni ’80 come Robocop, Terminator e Total Recall. Il personaggio era già apparso in azione dal vivo in Bat in the Sun’s Ninjak vs. The Valiant Universe, con Jason David Frank nel ruolo.

Nel cats troviamo Vin Diesel nel ruolo di Ray Garrison / Bloodshot, Guy Pearce nel ruolo del Dr. Emil Harting, Eiza González, Sam Heughan come Cpl. Harlan “So Long” Shifflet, Toby Kebbell nel ruolo di Ax, Lamorne Morris nel ruolo di Wilfred Wigans, Talulah Riley nel ruolo di Gina DeCarlo, Alex Hernandez nel ruolo di Tibbs e Jóhannes Haukur Jóhannesson nel ruolo di Nick Baris.

Diretto da Dave Wilson su sceneggiatura di Eric Heisserer (Arrival), il film sarà nei cinema il 21 febbraio 2020.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: