Bob Iger rassicura che ci sarà un sacco di attività creativa alla Lucasfilm dopo L’Ascesa di Skywalker

Il CEO della The Walt Disney Company, Bob Iger, recentemente ha detto che continuerà ad esserci “un sacco di attività creativa” in seno alla Lucasfilm, nonostante il rallentamento previsto della saga cinematografica di Star Wars previsto dopo L’Ascesa di Skywalker.

I film di Star Wars entreranno in “pausa per alcuni anni” dopo L’Ascesa di Skywalker, ma Lucasfilm rimarrà attiva per sviluppare la seconda stagione di The Mandalorian, uno spin-off su Rogue One incentrato sul Cassian Andor di Diego Luna, o ovviamente una serie su Obi-Wan Kenobi guidata da Ewan McGregor, ambientata qualche tempo dopo La Vendetta dei Sith.

“Nel caso di Star Wars, Star Wars IX, che uscirà a dicembre, sarà l’ultimo della saga di Skywalker e metterà in pausa per alcuni anni la saga prima del prossimo film”, ha detto Iger durante la teleconferenza del quarto trimestre del 2019 della Disney sui risultati finanziari. “Ci saranno molte attività creative nel frattempo.”

Iger ha poi affermato che la compagnia si sente “davvero bene” riguardo alla direzione creativa e commerciale di Star Wars e dei Marvel Studios.

“Quando guardiamo a queste aziende le vediamo come aziende cinematografiche, attività televisive, ancora grandi agglomerati di prodotti di consumo, e sempre più hanno una maggiore presenza in parchi e resort”, ha detto. “Siamo davvero soddisfatti sia della loro direzione creativa, sia della loro direzione commerciale.”

Fonte